News

I risultati delle batterie dei Campionati Italiani Master di San Miniato

sabato 21 Giugno 2014

I risultati delle batterie dei Campionati Italiani Master di San Miniato

SAN MINIATO, 21 giugno 2014 – Tutto è filato liscio questa mattina sul bacino di Roffia a San Miniato per le batterie di qualificazione alle finali dei Campionati Italiani Master, iniziate puntuali alle 11 con la formula del primi due in finale più i migliori tempi a completare.

Nel doppio categoria B vittoria nella prima batteria per l’Armida con Dario Bosco e Francesco Zucchi, e nella seconda per il Caprera con Carlo Maria Manzella e Alessandro Polato. Con loro si qualificano per la finale Piediluco, VV.F. Tomei, Sanremo ed Eridano, mentre resta fuori il doppio della San Cristoforo.

Doppio categoria E: la Cavallini di Alessandro Campolmi e Mario Scanferlato e il Monate di Fabrizio Corazza e Loris Gonti vincono le rispettive qualifiche e vanno in finale con CUS Bari, Monopoli 2005, Tirrenia Todaro e Roma, mentre esce il doppio dell’Aniene.

Nella prima batteria del singolo Master B vince Andrea Tamburini del Varese, imitato nella qualifica seguente da Giovanni Binda Rossetti della Arolo. Con loro vanno in finale anche Fabrizio Baiano del Cagliari, Emanuele Brescia della Pro Monopoli, Antonio Zonta del Saturnia e Leandro Mariotti della Livornesi. Eliminato Massimo Patea del Varese.

Nella combattutissima qualifica dello skiff categoria E passano Romano Uberti del Cerea e Massimo Varesi della Bissolati nella prima batteria e Massimo Marchisio del Cerea ed Enzo Romano del Caprera nella seconda, mentre il gioco dei migliori tempi a completare premia il terzo e il quarto classificato della seconda batteria, Mario Pietrantozzi del Tirrenia Todaro e Fabio Mauri della Bellagina. Niente finale per i portacolori di 3 Ponti, Lega Navale San Benedetto del Tronto, Sampierdarenesi, Monopoli 2005, Cavallini e Tiber Rowing.

Nel singolo categoria F vanno in finale Pasquale D’Alba del Varese, Vittorio Pasqui dei VV.F. Tomei, Giulio Barletta del Monopoli 2005 – ovvero i primi tre della prima batteria – e Guido Zocchi del Monate, Bernard Joinet dell’Idroscalo e Walter Pagni della Cavallini, i primi tre della seconda. Eliminato Nicola Travaglini del Ravenna.

Le batterie dei Campionati Italiani Master di San Miniato si chiudono con il singolo categoria A. Passano in finale Danilo Nolli del Sisport FIAT e Matteo Romano del Caprera dalla prima batteria e Davide Rizzi del Mincio e Davide Zamperoni del Varese dalla seconda. I migliori tempi per completare i sei della finale sono quelli di Antonio Langellotti dei VV.F. Tomei e di Alessandro Corni del Flora, mentre esce Emanuele Consales della Amici del Remo.

L’appuntamento per l’assegnazione dei titoli dei Campionati Italiani Master è per domattina, domenica 22 giugno, con il primo start fissato per le ore 9.

PROGRAMMA FINALI
RISULTATI QUALIFICAZIONI

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL