News

Due ori per i la Firenze” nella Gran Fondo Nazionale a Pisa”

martedì 28 Gennaio 2014

Due ori per i la Firenze” nella Gran Fondo Nazionale a Pisa”

FIRENZE, 28 gennaio 2014 – Sono due le vittorie per la Società Canottieri “Firenze” nella tappa pisana del Canale dei Navicelli della Coppa Italia di Gran Fondo, sui sei chilometri, disputatasi domenica 26 gennaio.
 
Un bottino soddisfacente per i biancorossi di Luigi De Lucia, considerato il momento dell’anno e alcune assenze importanti tra raduni – le punte di diamante Beatrice Arcangiolini e Stefano Oppo si trovano a Sabaudia in raduno con la Nazionale – infortuni.
 
C’è soddisfazione comunque per i due ori, arrivati entrambi da una specialità nella quale la “Firenze”, da qualche anno a questa parte, sta dominando tra Ragazzi, Junior e Under 23: il quattro senza. La prima vittoria è dell’equipaggio Ragazzi, composto da Tommaso Bellisario e Andrea Vanzi assieme a Giovanni Balboni e Vittorio Sandri del CUS Ferrara, davanti al misto Moltrasio/Pro Monopoli/CRV Italia Napoli e ai lombardi del Monate.
 
Una vittoria importante questa: per Vanzi si tratta della prima medaglia d’oro in una regata Nazionale, mentre per Tommaso Bellisario, praticamente imbattuto nella categoria Allievi & Cadetti con il gemello Edoardo, è una sorta di resurrezione dopo aver saltato quasi tutta la passata stagione per un gravissimo problema fisico.
 
Il secondo oro è invece del quattro senza Junior di Giacomo Braghiroli, Lapo Corenich, Niccolò Mori e Pietro Susini che dopo una bellissima gara lasciano l’argento al Monate e il bronzo al misto ligure Speranza Prà/Elpis/Sanremo, arrivati rispettivamente a sei e sei secondi e mezzo, spiccioli in una gara da sei chilometri.
 
La vittoria di questo quattro senza addolcisce l’amaro per l’ultimo posto dell’equipaggio favorito, formato dai vicecampioni mondiali di categoria Neri Muccini e Leonardo Pietra Caprina con Alessandro Piffaretti della Moltrasio e l’altro biancorosso Dario Favilli, entrambi azzurri a loro volta. Un ultimo posto frutto della sfortuna: in lotta per le posizioni di testa, il quattro biancorosso per evitare alcune barche in fase di sorpasso ha impattato contro un ostacolo vicino alla riva sinistra del canale, rompendo un remo e uno scalmo.

Nota di merito infine per Leonardo Magnatta, glorioso Master fiorentino passato quest’anno tra le fila del Monate: successo per lui nel quattro di coppia categoria Over 54 anni.
 
Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –

Nota: nelle foto canottaggio.org il quattro senza Junior vittorioso in premiazione e l’arrivo del quattro senza Junior incidentato, con Dario Favilli al quarto carrello con il remo rotto.

 

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL