News

Domenica di gare e rinunce

lunedì 28 Aprile 2014

Domenica di gare e rinunce

COMO, 28 aprile 2014 – Allenamento, poi insieme ai nostri allenatori Stefano e Oscar si carica il carrello, barche, scalmi, remi, cavalletti… c’è tutto… speriamo… domani saremo a Gavirate per la Regata Regionale Montù.

Ora di corsa a casa, devo studiare un po’, anzi no domani c’è la gara. Cena… meglio i carboidrati o le proteine? Nel dubbio mangio un po’ di tutto… domani c’è la gara. Stasera non esco, vado a dormire, devo essere in forma, domani c’è la gara. Certo l’ansia per la competizione non è propriamente un buon sonnifero…

Sveglia alle 5, alle 6 ritrovo e partenza coi pulmini, cinque minuti dopo la testa cade e mi addormento. Ogni tanto apro un occhio e vedo i tergicristalli del furgone muoversi, non è un buon segno.

Arriviamo al campo di regata, diluvia, le previsioni meteo questa volta hanno azzeccato in pieno. Gli allenatori sono indecisi se cominciare o no a montare le barche. Qualcuno implora il sole, qualcuno sonnecchia ancora, qualcuno invoca tuoni e fulmini.

Riunione di giuria: regata sospesa e rimandata… tutti a casa… peccato sentivo proprio che sarebbe stata la mia gara, ma forse lo pensano un po’ tutti in queste occasioni, ma è inutile protestare, i se e i ma non servono, regolamenti, decisioni dei giudici e segnali della natura vanno solo rispettati.

Di ritorno sul pulmino arriva una telefonata da Candia, è Davide, l’allenatore di allievi e cadetti, i nostri piccoli compagni sono impegnati là per una regata regionale aperta, anche loro sotto la pioggia, ma con lago piatto e senza temporale. Gareggiano, e anche nel diluvio dai giovanissimi della Lario arrivano occhiate di sole: 4 ori, 4 argenti e 3 bronzi… bravissimi!

Domani si ricomincia ad allenarsi, sperando nel bel tempo e nella prossima gara, forse già giovedì 1° maggio… così è lo sport, così è il canottaggio…


Ufficio Stampa Can. Lario

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL