News

Canottieri Pallanza: a Candia 1 medaglia d’oro e 3 di bronzo

martedì 11 Marzo 2014

Canottieri Pallanza: a Candia 1 medaglia d’oro e 3 di bronzo

VERBANIA, 11 marzo 2014 – Ottimo esordio stagionale sulle distanze olimpiche per gli atleti della Canottieri Pallanza, che dopo l’eccellente avvio di stagione nelle regate di fondo con la conquista del 4° posto con il Quattro di coppia Ragazze Femminile nell’Internazionale di Torino del 16 febbraio, il 2° e 3° posto delle singoliste Camilla Musetti e Serena Ragazzini nel 9° Italian Sculling Challenge di Orta del 2 marzo ed il 1° e 3° posto di Serena Ragazzini e Rachele Soni ai Campionati Ticinesi di Remoergometro disputati a Locarno il 23 febbraio, oltre ad altri buoni piazzamenti, nella 1° regata regionale piemontese che è andata in scena il 9 marzo sul Lago di Candia Canavese, con la partecipazione record di 650 vogatori gara, hanno conquistato 1 medaglia d’oro e 3 di bronzo.
Oro nel Quattro di coppia Ragazze Femminile con Rachele Soni, Serena Ragazzini, Camilla Musetti e Asia Cinque che con una condotta di gara da vogatrici navigate, hanno regolato oltre che equipaggi della propria categoria anche equipaggi Junior inseriti nella loro gara.
Medaglie di bronzo, sono giunte da Maverick Di Giovanni nella specialità del Singolo Junior, da Rachele Soni e Serena Ragazzini nel Doppio Ragazze Femminile e dall’equipaggio misto Pallanza – Casale nel Doppio Junior Femminile con Asia Cinque e Greta Ferrari.
Per completare il positivo bilancio della trasferta nella patria dell’Erbaluce, sono giunti anche i quarti posti di Saverio Bindella nel Singolo Junior, di Jacopo Gazzola e Davide Bolzoni nel Doppio Junior e di Matteo Pusceddu e Claudio Irimia, entrambi alla prima esperienza, nel Doppio Esordienti, oltre alla 5° posizione di Camilla Musetti nel Singolo Ragazze e del Quattro di coppia Junior di Jacopo Gazzola, Saverio Bindella, Maverick Di Giovanni e Davide Bolzoni.
Dunque un inizio di stagione con il botto per questi atleti, che in queste prime regate hanno dimostrato che con un programma d’allenamento ben definito, con la volontà e la costanza si possono ottenere belle soddisfazioni.
Il prossimo appuntamento è con la regionale aperta di Domenica 16 marzo a Genova Prà, per l’apertura della stagione ligure.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL