News

Campionati Italiani di Società: risultati delle qualificazioni

sabato 20 Settembre 2014

Campionati Italiani di Società: risultati delle qualificazioni

CANDIA, 20 settembre 2014 – Concluse le gare di qualificazione valide per l’accesso in semifinale e finale per quello che riguarda il Campionato Italiano di Società.
Nelle gare del singolo femminile guadagnano l’accesso diretto per aver vinto le rispettive batterie Enrica Locci del Padova Canottaggio, Elena Coletti delle Fiamme Gialle, Asja Maregotto del Padova e Rossana Capasso del Barion, seguite per effetto dei migliori tempi da Alessandra Derme del Gavirate, Matina Di Giuli del CLT Terni, Martina Comotti del Cernobbio, Giorgia Marzari della Lario, Francesca Perego dell’Idroscalo, Giulia Libè del Ninobixio, Rachele Fontani del CLT Terni e Angela De Lucchi del Padova.

Nel doppio maschile vittoria e conseguente ingresso in semifinale per Armida, Tremezzina, Baldesio, Eridanea e Flora. In semifinale grazie ai migliori tempi anche Vittorino da Feltri, Arolo, Padova, Lario, Cus Torino, Esperia e CLT Terni.

Gavirate, Saturnia e Cerea, queste le società che superano le qualificazioni grazie alla vittoria in batteria nel due senza maschile. A completare il quadro delle semifinali sono Murcarolo, San Giorgio, Sebino, Arno Pisa, Firenze, Varese, Cus Ferrara, Cerea e Flora.

Nelle batterie valide per l’accesso in finale del doppio femminile vincono Cernobbio e Padova e, sempre per i migliori tempi nelle batterie, seguono il passaggio del turno anche Arolo, Flora, Tremezzina e Cus Torino.

Per quello che riguarda il singolo maschile a guadagnare l’accesso in semifinale sono Matteo Romano della Timavo, Riccardo Lovisolo del Candia 2010, Michele Mazzarini del CLT Terni, Giovanni Clavarino della Murcarolo e Giacomo Broglio del Gavirate. Con loro vanno in semifinale anche Andrea Bolognini del CLT Terni, Leonardo Boccuni del Rowing Club Genovese, Antonio Gianolli del Padova Canottaggio, Alessio Marzocchi dell’Orbetello, Giacomo Francescon del Padova, Samuele Scaduto del Rowing Club Genovese e Mavericic Di Giovanni del Pallanza.

Fiamme Gialle e Lario vincono le due batterie del quattro senza maschile e accedono in finale. Completano la start list VVF Tomei, Saturnia, Speranza Pra’ e CUS Ferrara.

Nel quattro di coppia femminile sono Padova e Gavirate ad entrare in finale vincendo le batterie, accompagnate dai migliori tempi di CUS Torino, Fiamme Gialle, Elpis e Saturnia.

Nelle qualificazioni per le semifinali nel quattro di coppia maschile accedono grazie alla vittoria Padova, Mestre, Timavo e Nazariosauro. Grazie ai migliori tempi vanno in semifinale anche Varese, CLT Terni, Murcarolo, Baldesio, Rowing Club Genovese, Cerea, Elpis e ancora Cerea.

Chiudono le qualificazioni per la finale dell’otto maschile. Esperia e Cus Pavia vincono le due batterie e con loro accedono alla finalissima Ravenna, Gavirate, Armida e Moltrasio.

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL