News

17 medaglie per la Società Canottieri Orbetello al Festival dei Giovani

mercoledì 9 Luglio 2014

17 medaglie per la Società Canottieri Orbetello al Festival dei Giovani

ORBETELLO, 09 luglio 2014 – La Società Canottieri Orbetello allenata da Bruno Santi e Alessio Marzocchi è rientrata dal Festival dei Giovani di Corgeno con un bottino di 17 medaglie di cui: 8 d’ oro, 4 d’ argento e 4 di bronzo, collocandosi così al 23° posto nella classifica nazionale e al 1° posto tra i sodalizi toscani.

Il circolo lagunare, durante i tre giorni di gare  è sceso in acqua con i seguenti equipaggi:

7.20 cadetti maschile: Heni Semandi primo, Eugenio Simoni terzo, Alessandro Ciuffoletti secondo , 7.20 cadetti femminile: Irene Scarinci settima, Federica Magi sesta, 7.20 allievi c maschile: Niccolò Angioloni secondo, Samuele Ovis secondo, Valerio Capitani quarto, Rocco Terramoccia primo, Lorenzo Benedetti primo.

Nella seconda giornata di gare, fa da apripista nel 7.20 allievi b2 maschile: Dennis Fanciulli primo,  7.20 allievi b2 femminile: Cecilia Costagliola terza,  7.20 allievi b1 maschile: Federico Ovis terzo, Francesco Mastracca sesto, doppio cadetti femminile: Irene Scarinci e Federica Magi quarte, doppio cadetti maschile: Eugenio Simoni e Alessandro Ciuffoletti secondi, singolo cadetti maschile: Heni Semandi primo.

La terza e ultima giornata di gare, si conclude con la bellissima gara del quattro di coppia allievi c maschile: Rocco Terramoccia, Lorenzo Benedetti, Samuele Ovis, Valerio Capitani primi, singolo allievi c maschile: Niccolò Angioloni quarto, doppio allievi b1 maschile: Francesco Mastracca e Federico Ovis secondi, 7.20 allievi b2 maschile: Dennis Fanciulli primo, 7.20 allievi b2 femminile: Cecilia Costagliola prima.

Nelle regate della rappresentativa regionale, Heni Semandi e Rocco Terramoccia conquistano il terzo posto nella categoria quattro di coppia allievi c maschile, nell’ altro quattro di coppia, Lorenzo Benedetti è quinto, nell’ otto: Eugenio Simoni e Alessandro Ciuffoletti sono sesti, per il settore femminile: Irene Scarinci sesta, nel quattro di coppia cadetti femminile.              

SC Orbetello


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL