News

Tribù cadetti: 5 medaglie a Candia

domenica 12 Maggio 2013

Tribù cadetti: 5 medaglie a Candia

MILANO, 12 maggio 2013 – Lombardia piglia tutto nelle regate riservate alle rappresentative regionali del Secondo Meeting Nazionale di Candia. Nessun rivale nella vogata di coppia per il team di Giambattista Della Porta, Osvaldo Morganti e Ciccio Stoppa che, con tutti gli altri coach lombardi, hanno messo a segno regate da copione. Condizioni del lago perfette e sole battente hanno accompagnato la giornata di sfide. Si è dovuto attendere fino al tramonto per vedere i cadetti all’opera. All’ammiraglia il compito di aprire le danze, ma la Lombardia in questa gara non ha voluto prendere parte.

Quattro minuti più tardi, giusto il tempo di superare la metà del percorso, è poi scattata la sfida del settore femminile. I due equipaggi in maglia verde hanno confermato il loro valore riproponendo la doppietta oro – argento, ormai diventata tradizione stagionale. Vincono, contro Piemonte ed Liguria, Benedetta Zucchi (Moto Guzzi), Silvia De Boni (Retica), Sara Santopolo (Varese) e Miriam Vacchelli (Baldesio). Seconde Clarice Cloutier (Flora), Marta Barelli (Moltrasio), Chiara Pirola (Bellagina) e Aurora Fontana (Tremezzina).

Non c’è storia per Emilia Romagna e Liguria nel quattro di coppia maschile. La Lombardia, iscritta con cinque equipaggi, conquista l’intero podio. A bocca asciutta tutti gli altri Comitati. Vittoria per Stefano Scolari (Corgeno), Luca Valpolini (Moto Guzzi), Matteo Montorsi (Luino) e Leonardo Mugnano (Milano).

Secondi e terzi invece i due quattro di coppia nati dalla divisione dell’ammiraglia. Argento per Alessio Luppi (Cernobbio), Luca Santaterra (Monate), Jacopo Bertone (Gavirate) e Pietro Moro (Lario). Bronzo per Alessandro Garippa (Luino), Luca Spinelli (D’Annunzio), Andrea Ferrari e Matteo Mazzolini (Baldesio).

Per il team lombardo sono stati due fine settimana di sfide, prima Piediluco e poi Candia. Ora occhi al prossimo week end: a Gavirate è tutto pronto per  la seconda regata regionale D’Aloja, alcune gare saranno indicative così i cadetti avranno la possibilità di mettersi in luce per ambire alla rosa lombarda. 

Luca Broggini

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL