News

Senior, Junior e Ragazzi all’ultima gara di fondo del 2013

domenica 8 Dicembre 2013

Senior, Junior e Ragazzi all’ultima gara di fondo del 2013

SABAUDIA, 08 dicembre 2013 – Tutti per la Coppa Italia, ma anche tutti per vincere la gara di fondo che, di fatto, chiude il 2013 per quanto riguarda l’agonismo aprendo la “stagione” dei raduni nazionali. Oggi sulle acque del lago di Sabaudia, reso cupo da una giornata uggiosa, senior, junior e ragazzi, maschi e femmine, si sono dati battaglia nelle varie specialità in programma.

L’ammiraglia maschile senior è stata vinta dal misto tra SC Limite, SC Pontedera, Marina Militare, CC Saturnia e Cus Pavia (Matteo Borsini, David Corti, Manuel Igneri, Matteo Meucci, Francesco Rofi, Andrea Carmignani, Jeff Mannozzi, Elia Salani, Elia Pucci-timoniere) che, col tempo di 19.38, si è imposto per 1”90 sul secondo arrivato, il misto partenopeo tra CN Posillipo, CRV Italia e CC Napoli, formato da Rosario Aita, Francesco Maria Fraglliasso, Stefano Barletta, Antonio Vicino, Gennaro Tassiero, Giuseppe Piscopo, Carlo Caizzo, Nazario Paglionico, Daniele Castyaldo-timoniere. Terzo posto il misto tra CC Roma e Tirrenia Todaro (Bruno Mascarenhas, Giorgio Pietroletti, Gerardo Palumbo, Edoardo Marcucci, Tristano Cardarelli, Ottone Silvati, Emanuele Micozzi, Edoardo Micozzi, Simone Stanziale-timoniere).

Il quattro di coppia è stato vinto dalle Fiamme Gialle (Simone Venier, Sergio Canciani, Andrea Tranquilli, Romano Battisti) sull’equipaggio della Marina Militare (Catello Amarante, Matteo Gragnaniello, Pietro Ruta, Davide Babboni), secondo sulla Russia, fuori gara. Quarto, ma di fatto terzo, la Tirrenia Todaro di Maria Leone Barbaro, Tommaso Transi, Leonardo Buschmann, Giorgio Dal Pra’). Fin qui le regate, mentre la Coppa Italia della categoria senior maschile è stata vinta dalla Marina Militare con 245 punti: seconda la Sisport Fiat (207) e terza SC Limite (205).

Nelle donne senior l’oro e l’argento nel quattro di coppia sono stati vinti dagli equipaggi russi, anche questi fuori gara, terzo posto, invece, per la Sisport Fiat, l’unico armo italiano in gara in questa specialità, che si è aggiudicato anche la Coppa Italia di categoria con 222 punti. Secondo posto per il Gavirate (179) e terza la SC Lario (140).

Negli junior la gara delle ammiraglie è stata vinta dal misto composto da atleti azzurri appartenenti alla SC Firenze, Moltrasio, Pro Monopoli, RYC Savoia, SC Telimar e CN Posillipo (Muccini Neri, Leonardo Pietra Caprina, Alessandro Piffaretti, Simone Tettamanti, Emanuele Fiume, Ivan Capuano, Mirko Cardella, Andrea Maestrale, Niccolò Mancusi Lotti-timoniere) che ha messo in fila al secondo posto il misto tra Marina Militare, Fiamme Gialle e 1° Circolo Remiero (Fabio Possamai, Emanuele Tranquilli, Raffaele Giulivo, Andrea Benetti, Simone Morellato, Daniele Scarabello, Fabio Marchesini, Daniele Francesco Lepore, Gianmarco Ambrifi -timoniere). Terzo il misto SC Limite, VVF Tomei e SC Arno (Matteo Borghi, Tommaso Borsini, Lapo Londi, Achille Grimaldi, Alessio Pezzotti, Sasha Puccioni, Jacopo Bulli, Francesco Vanni, Simone Pezzotti-timoniere).

Il Quattro di coppia l’ha vinto l’armo dell’Ilva Bagnoli, di Alfonso Maria Scalzone, Francesco Boccola, Damiano Sibilio e Stefano Riga, sulla Tevere Remo di Stefano Padoa, Filippo Destro Castaniti, Edoardo Mearelli – è l’atleta che ha richiamato l’attenzione del Sindaco di Roma sullo stato in cui versa il Tevere – e Niccolò Pagani. Terzo il CC Lazio di Alessio Di Prete, Riccardo Galviati, Dario Sportelli e Valerio Paolozzi). A vincere la classifica di Coppa Italia junior la SC Firenze con 229 punti davanti alla SC Limite (223) e Gavirate (220). Nelle donne junior l’unica specialità in gara è stata quella quattro di coppia vinto dal CC Aniene di Ludovica Serafini, Giovanna Schettino, Lavinia Martini e Chiara Maria Altomare, unico equipaggio iscritto. La Canottieri Gavirate, invece, ha vinto la Coppa Italia di categoria con il punteggio di 163: secondo il CC Saturnia (152) e terza la Sisport Fiat (145).

In gara anche il futuro del canottaggio italiano: gli atleti e le atlete della categoria ragazzi. L’otto maschile è stato vinto, unico iscritto, dalla SC Limite arrivata a Sabaudia con un folto numero di atleti. Una compagine agguerrita che, oltre a vincere la classifica generale della Coppa Italia di Fondo si è aggiudicata, col punteggio di 485, anche quella della categoria ragazzi. Seconda la SC Varese (322) e terza la SC Firenze (254). La gara del quattro di coppia maschile è stata vinta dal misto campano tra CN Posillipo e CRV Italia (Giuseppe Di Mare, Luca Agrillo, Gabriele Lobascio, Lorenzo Colelli), primo davanti alla Tevere Remo di Alessandro Avellino, Alberto Di Rosa, Simone Germani e Stefano Insola). Nelle donne ragazzi la specialità del quattro di coppia è stata appannaggio delle Fiamme Gialle (Lara Maule, Claudia Destefani, Sara Lisi, Aurora Temporin). Seconda posizione per il misto SC Lario e Carate Urio (Vanessa Schincariol, Giorgia Marzari, Arianna Noseda, Giada Bettio), terzo posto, infine, per la Tevere Remo di Alice Stella, Arianna Leoni Di Pietro, Angelica Merlini e Asia Puglia. La Coppa Italia Ragazzi femminile è stata vinta dalla SC Lario, punti 357, seconda la SC Limite (230) e terza il C Gavirate con 165 punti.


RISULTATI UOMINI

SENIOR A – OTTO: 1. Misto SC Limite/Sc Pontedera/Marina Militare/CC Saturnia/Cus Pavia (Matteo Borsini, David Corti, Manuel Igneri, Matteo Meucci, Francesco Rofi, Andrea Carmignani, Jeff Mannozzi, Elia Salani, Elia Pucci-timoniere) 19.38.00, 2 Misto CN Posillipo/CRV Italia/CC Napoli (Rosario Aita, Francesco Maria Fraglliasso, Stefano Barletta, Antonio Vicino, Gennaro Tassiero, Giuseppe Piscopo, Carlo Caizzo, Nazario Paglionico, Dasniele Castyaldo-timoniere) 19.39.90, 3. Misto CC Roma/Tirrenia Todaro (Bruno Mascarenhas, Giorgio Pietroletti, Gerrardo Palumbo, Edoardo Marcucci, Tristano Cardarelli, Ottone Silvati, Emanuele Micozzi, Edoardo Micozzi, Simone Stanziale-timoniere) 20.05.50. QUATTRO DI COPPIA: 1. Fiamme Gialle (Simone Venier, Sergio Canciani, Andrea Tranquilli, Romano Battisti) 18.42.50, 2. Marina Militare (Catello Amarante, Matteo Gragnaniello, Pietro Ruta, Davide Babboni) 18.42.90, 3. Russia-fuori gara (Ivan Ustselemov, Sergey Ustinov, Maxim Bashkatov, Ilia Kondratev) 19.09.70, 4. Tirrenia Todaro (Maria Leone Barbaro, Tommaso Transi, Leonardo Buschmann, Giorgio Dal Pra’) 19.21.60.

JUNIOR
OTTO
: 1. Misto SC Firenze/Moltrasio/Pro Monopoli/RYC Savoia/SC Telimar/CN Posillipo (Muccini Neri, Leonardo Pietra Caprina, Alessandro Piffaretti, Simone Tettamanti, Emanuele Fiume, Ivan Capuano, Mirko Cardella, Andrea Maestrale, Niccolò Mancusi Lotti-timoniere) 18.32.60, 2. Misto Marina Militare/Fiamme Gialle/1° Circolo Remiero (Fabio Possamai, Emanuele Tranquilli, Raffaele Giulivo, Andrea Benetti, Simone Morellato, Daniele Scarabello, Fabio Marchesini, Daniele Francesco Lepore, Gianmarco Ambrifi -timoniere) 18.47.20, 3. Misto SC Limite/VVF Tomei/SC Arno (Matteo Borghi, Tommaso Borsini, Lapo Londi, Achille Grimaldi, Alessio Pezzotti, Sasha Puccioni, Jacopo Bulli, Francesco Vanni, Simone Pezzotti-timoniere) 19.12.00. QUATTRO DI COPPIA: 1. Ilva Bagnoli (Alfonso Maria Scalzone, Francesco Boccola, Damiano Sibilio, Stefano Riga) 20.07.40, 2. Tevere Remo (Stefano Padoa, Filippo Destro Castaniti, Edoardo Mearelli, Niccolò Pagani) 20.12.80, 3. CC Lazio (Alessio Di Prete, Riccardo Galviati, Dario Sportelli, Valerio Paolozzi) 21.12.10

RAGAZZI
OTTO:
1 Sc Limite (Lorenzo bruni, Iacopo Cinelli, Iacopo Cioni, Leonardo De Grazia, Rosario Cascone, Andrea Nepi, Pietro Pucci, Alessio Ricciardi, Simone Pezzotti-timoniere) 22.04.80. QUATTRO DI COPPIA: 1. Misto CN Posillipo/CRV Italia (Giuseppe Di Mare, Luca Agrillo, Gabriele Lobascio, Lorenzo Colelli) 20.32.80, 2. Tevere Remo (Alessandro Avellino, Alberto Di Rosa, Simone Germani, Stefano Insola) 21.07.10

RISULTATI DONNE

SENIOR A – QUATTRO DI COPPIA: 1. Russia-fuori gara (Jalia Kalinovskaya, Olga Arkadova, Natalia Bodnux, Maria Krasilnikova) 20.37.60, 2. Russia-fuori gara (Mariia Pochevich, Irina Remizona, Vasilisa Kostygova, Iuliia Volgina) 20.52.00, 3. Sisport Fiat (Carlotta Zuanon, Irene Vannucci, Gaia Palma, Laura Morone) 21.56.90

JUNIOR
QUATTRO DI COPPIA
: 1. CC Aniene (Ludovica Serafini, Giovanna Schettino, Lavinia Martini, Chiara Maria Altomare) 21.49.30

RAGAZZI
QUATTRO DI COPPIA:
1. Fiamme Gialle (Lara Maule, Claudia Destefani, Sara Lisi, Aurora temporin) 21.53.90, 2. Misto SC Lario/Carate Urio (Vanessa Schincariol, Giorgia Marzari, Arianna Noseda, Giada Bettio) 22.31.60, 3. Tevere Remo (Alice Stella, Arianna Leoni Di Pietro, Angelica Merlini, Asia Puglia) 22.48.50

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL