News / Società

Per la “Firenze” un oro e tre argenti alla Coppa Italia e al Meeting  di Corgeno

lunedì 16 Settembre 2013

Per la “Firenze” un oro e tre argenti alla Coppa Italia e al Meeting  di Corgeno

FIRENZE, 16 settembre 2013 – Orfana dei vari atleti che nel corso dell’estate hanno vestito la maglia azzurra ai vari Campionati del Mondo – ben dieci – la Società Canottieri “Firenze” si è comunque difesa nel weekend a Corgeno, in Lombardia, dove ha preso parte alla Coppa Italia di Società e al Meeting Nazionale Allievi & Cadetti.
 
Dalle regate di Coppa Italia, una sorta di campionato italiano Open (tutte le categorie assieme, dai Ragazzi ai Senior, e divieto di partecipazione per i vogatori che hanno vestito l’azzurro a un Mondiale nel corso dell’anno), sono arrivate due medaglie d’argento.
 
I protagonisti sempre gli stessi: Edoardo Gattai, Pietro Susini, Guido Scalini e Alessandro Calabrese. Il primo argento arriva nel quattro con (timoniere Federico D’Onza), dove chiudono a poco meno di cinque secondi dal Gavirate  e con quasi un secondo e mezzo di margine sul Varese terzo classificato. Un’ora e dieci più tardi il secondo argento, sul quattro senza: la vittoria va ai comaschi della Lario, che precedono il quartetto biancorosso per un secondo e quattro decimi mentre il podio è completato dal Monate.
 
Altre due medaglie arrivano dal Meeting Nazionale Allievi & Cadetti, un oro e un argento. Firma d’autore per la vittoria: Chiara Arcangiolini, sorella minore di quella Beatrice bronzo iridato Under 23 e poi in azzurro anche ai Mondiali Assoluti in quello che per lei è stato un trionfale 2013, stravince la sua finale del singolo Cadetti femminile sulle portacolori del Flora di Cremona e dell’Elpis di Genova. L’argento invece è del due senza Cadetti di Daniele Bini e Corso Lombardi, che si insediano al secondo posto tra l’equipaggio vincitore della Sampierdarenesi e quello terzo classificato del Milano.
 
Insieme alla Coppa Italia e al Meeting Nazionale, Corgeno ha contemporaneamente ospitato anche la fase finale del Trofeo delle Regioni, riservato alle selezioni regionali. Biancorossi protagonisti anche in questa occasione. La già citata Chiara Arcangiolini vince la sua finale del singolo Cadetti femminile su Lombardia e Puglia. Vittoria anche per Leonardo Pietra Caprina nel singolo Ragazzi davanti a Lombardia e Friuli Venezia-Giulia, mentre Bini e Lombardi sono ancora d’argento nel due senza Cadetti tra Lombardia e Friuli Venezia-Giulia.
 
Dalle regate del Trofeo delle Regioni, con il body della Toscana arriva anche il bronzo sull’otto Ragazzi di Lorenzo Burelli, Edoardo Merenda, Andrea Vanzi e il timoniere Niccolò Mancusi, terzi dietro Liguria e Lombardia.
 
Prossimo appuntamento ora per i ragazzi di Luigi De Lucia, azzurri ai Mondiali inclusi, per i Campionati Italiani Assoluti, Junior & Para-rowing in programma a Sabaudia tra due settimane.
 
Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –

Nelle foto canottaggio.org le premiazioni di Chiara Arcangiolini e Leonardo Pietra Caprina e il podio del quattro con (accosciati da sx. D’Onza, Calabrese, Scalini, Susini e Gattai).

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL