News

Il quattro con di Pechino 2008 ha fatto centro ancora una volta!

mercoledì 4 Dicembre 2013

Il quattro con di Pechino 2008 ha fatto centro ancora una volta!

BOLOGNA, 04 dicembre 2013 – Il Quattro con Paralimpico, Oro a Pechino 2008, si è ritrovato dopo cinque anni a Bologna. Il racconto dell’incontro dalla penna di Graziana Saccocci e dalle foto di Alessandro Franzetti:

“Sono Graziana Saccocci e vi voglio raccontare cosa è nato da una mia idea, che sembrava essere improbabile e che invece è risultata una cosa buona e bella. L’idea una volta trasmutata in parole e inviata ai tablet dei miei compagni di barca, ha sollecitato la fantasia di tutti loro. Si trattava di un invito ad incontrarci dopo cinque anni in cui tutti insieme non ci siamo più frequentati. La risposta è stata univoca: “ si facciamolo”. Con un giro veloce di mail è stata stabilita una data, il luogo e il punto di ritrovo: 09 novembre 2013 a Bologna alle ore 11:00 davanti al ristorante “la Teresina” – tenete a mente il nome, vale un incontro speciale – Siamo stati puntuali, Luca Agoletto è arrivato in moto, Paola Protopapa in treno, Daniele Signore, Alessandro Franzetti e la sottoscritta, Graziana Saccocci in macchina.

Questo l’equipaggio olimpico al gran completo! La Proto è arrivata con la guida turistica sottobraccio, e via in piazza grande, l’ascolto di un po’ di buon jazz suonato all’angolo di una strada, la decisione di salire sulla torre degli asinelli per conoscere la dotta Bologna anche dall’alto, la ricerca dei 77 stemmi universitari dislocati, crediamo, tra le vie della città. Ne avessimo individuato uno! La fame, sovrana, ci ha impedito di occuparci di cose più nobili. Così ci siamo trovati attorno a un tavolo guardandoci negli occhi, indagando l’un l’altro per carpire le novità vere che di lì a poco ci saremmo svelati. Cinque persone unite dalla condivisione del cibo e dall’esperienza di una vittoria straordinaria come quella olimpica, che hanno vissuto, insieme, le turbolenze necessarie prima di essere un gruppo coeso e capace di traguardi ambiziosi.

Perché, cari signori, l’obiettivo di questo ritrovo attorno ad un tavolo non era il ricordo dei tempi passati ma, piuttosto un conoscerci nuovamente per capire come siamo diventati attraversando le esperienze che, in questi anni, sono state aggiunte allo zaino che segretamente contiene la nostra vita. E davanti al dolce e ad un bicchiere di passito ci siamo interrogati. Alessandro si laurea ad aprile, Paola formerà una nuova famiglia, Luca ha ritrovato un pezzo della sua che si era perso, Daniele è Presidente di un’associazione sportiva, e chi vi scrive è la tutor in una scuola e ha voglia di girare nuovamente pagina e ricominciare da capo. Alla fine della giornata che, ha sorpreso tutti per come è trascorsa, con un caldo arrivederci alla prossima, ognuno è tornato alle proprie faccende”.


Graziana Saccocci

Foto: Alessandro Franzetti

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL