News

I Titoli del Para-Rowing

domenica 29 Settembre 2013

I Titoli del Para-Rowing

SABAUDIA, 29 settembre 2013 – Ad accezione dei singoli, come è ovvio, tutte le altre formazioni che hanno vinto il titolo erano miste, ma l’Aniene con i propri atleti era presente al fianco degli altri sodalizi in ben tre specialità. A vincere l’ammiraglia, il quattro con LTA, è stata la formazione Aniene/Cus Ferrara, di Tommaso Schettino, Paola Protopapa, Andrea Marcaccini, Luca Lunghi, Gaetano Iannuzzi-timoniere, che ha coperto i mille metri di percorso in 3.23.15. In barca Protopapa e Schettino, reduci dall’argento di Chungju, che hanno contribuito a imporre il ritmo agli avversari. Argento per l’armo misto Gavirate/Cus Ferrara/SC Lario (Pierre Calderoni, Andreas Romitelli, Omar Airolo, Mahila Laura Di Battista, Alessandro Magro-timoniere) che imbarcava Omar Airolo, il capovoga del quattro con vicecampione del mondo. Bronzo, infine, per il misto SC Telimar/Lauria/Armida formato da Fabrizio Tata, Massimo Romiti, Adriana Tavati, Francesca Landolina e al timone Nathalli Readi.

Nel doppio LTA l’azzurro Daniele Stefanoni, insieme a Lucilla Aglioti – altra componente del quattro con vice campione del mondo – (CC Aniene) si è rifatto della delusione iridata – non ha partecipato perché l’equipaggio non è stato ammesso per mancata classificazione della sua compagna di barca Valentina Grassi – vincendo il titolo tricolore para-rowing 2013. Il singolo AS maschile è stato appannaggio della SC Firenze (Fabrizio Caselli) che ha vinto davanti all’equipaggio dell’SC Ravenna (Sergio Emilio Bartolini). Nel quattro con LTA disabili intellettivi successo della formazione mista Gavirate-Arolo (Francesco Maria Borsani, Matteo Brunengo, Carlo Dal Verme, Elisabetta Tieghi, Niccolo’ Fanchi-timoniere) sull’equipaggio dell’Armida (Margherita Merlo, Matteo Bianchi, Matteo Bongiovanni, Alessandro Rossi, Filippo Cardellino-timoniere) secondo davanti all’equipaggio dell’Armida2 (Marta Casetta Lorenzo Sforza, Andrea Appendino, Manuel Vaccaro, Francesca D’Emilio-timoniere). L’ultimo titolo di giornata è stato quello nel singolo TA maschile vinto sempre dall’inossidabile Daniele Stefanoni (CC Aniene) seguito sul secondo gradino del podio da Massimo Spolon(Gavirate).

Nella foto (E.Artegiani): il quattro con LTA Aniene/Cus Ferrara

RISULTATI PARA-ROWING

QUATTRO CON LTA: 1. CC Aniene/Cus Ferrara (Tommaso Schettino, Paola Protopapa, Andrea Marcaccini, Luca Lunghi, Gaetano Iannuzzi-timoniere) 03.23.15, 2. Gavirate/Cus Ferrara/SC Lario (Pierre Calderoni, Andreas Romitelli, Omar Airolo, Mahila Laura Di Battista, Alessandro Magro-timoniere) 03.34.21, 3. SC Telimar/CCR Lauria/SC Armida) 04.20.58. DOPPIO LTA: 1. CC Aniene (Daniele Stefanoni, Lucilla Aglioti) 02.50.19. SINGOLO AS MASCHILE: 1. SC Firenze (Fabrizio Caselli) 05.04.48, 2. SC Ravenna (Sergio Emilio Bartolini) 05.09.67. QUATTRO CON LTA ID: 1. Gavirate-Arolo (Francesco Maria Borsani, Matteo Brunengo, Carlo Dal Verme, Elisabetta Tieghi Niccolo’ Fanchi -Tim.) 04.01.81, 2. SC Armida (Margherita Merlo, Matteo Bianchi, Matteo Bongiovanni, Alessandro Rossi, Filippo Cardellino -Tim.) 04.42.28, 3. SC Armida (Marta Casetta Lorenzo Sforza, Andrea Appendino, Manuel Vaccaro Francesca D’Emilio -Tim.) 04.53.90; SINGOLO TA MASCHILE: 1. CC Aniene (Daniele Stefanoni) 04.40.31, 2. Gavirate (Massimo Spolon) 04.56.34

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL