News

Giochi Olimpici Giovanili, le Nazioni qualificate

sabato 17 Agosto 2013

Giochi Olimpici Giovanili, le Nazioni qualificate

ROMA, 17 agosto 2013 – Il Campionato del Mondo Junior 2013, svoltosi nella scorsa fine settimana a Trakai (Lituania) oltre ad assegnare titoli e medaglie è stata anche la principale regata durante la quale è stato possibile qualificare le barche per la Partecipazione ai Giochi Olimpici Giovanili del 2014 (YOG) che si disputeranno a Nanjing (Cina). Sono state 12 le finali juniores in cui le nazioni hanno avuto la possibilità di qualificarsi per i Giochi del prossimo anno e questo in base alla loro classifica finale, e in base al numero di posti disponibili per ogni specialità tenendo conto dei criteri predeterminati dal CIO. È importante ricordare che la nazione ha qualificato la barca e non i vogatori che, per avere diritto a partecipare ai Giochi, devono essere nati tra il 1° gennaio 1996 e il 31 dicembre 1997. L’Italia, stando ai risultati ottenuti a Trakai, ha qualificato il singolo e due senza femminile e il due senza maschile. Nei prossimi mesi la scelta dei tecnici in quali barche partecipare ai Giochi Giovanili. Intanto sono ventuno le nazioni che hanno qualificato le barche tra cui: Stati Uniti, Italia, Germania, Australia, Romania, Spagna, Polonia, Grecia, Slovenia, Serbia, Repubblica Ceca, Danimarca, Lituania, Azerbaigian, Norvegia, Cuba, Gran Bretagna, Russia, Francia, Brasile e Svezia.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL