News

Disputata a Gavirate la Regata Internazionale Master

sabato 18 Maggio 2013

Disputata a Gavirate la Regata Internazionale Master

GAVIRATE, 18 maggio 2013 – Oggi, al termine dell’internazionale Para-Rowing, si è svolta l’Internazionale Master e ad aprire le finali la gara del doppio Master C e D vinto dalla coppia Romano Shubiger e Marco Poretti (Ceresio) che ha messo in fila Andrea Prina e Paolo Caprioli (SC Varese) – Caprioli tra l’altro è impegnato nell’organizzazione della World Rowing Masters Regatta che si terrà a Varese all’inizio di settembre –. Al terzo posto la coppia Niccolò Mornati (CC Aniene), che torna alle gare seppur master dopo il quarto posto ai Giochi di Londra 2012, e Karsten Bach (Ruderverein Saarbrucken), vice Presidente della Federazione tedesca. La gara dei Master B è stata vinta, invece, da Edson Pereira e Guilherme Soares (Brasile). Secondo posto per Bruno Cremona, Carlo Mondelli (SC Menaggio) e terzo per Edoardo Baggini, Fabrizio Galetta (SC Varese). Il doppio Master A è stato vinto da Simone Lozza, Andrea Macchi (C Gavirate), secondi Rinaldo e Geremia Cetti (SC Menaggio), terzi Samuele Bruschi e Andrea Tonincelli (AC Flora). Nel quattro di coppia vittoria dell’Armida sull’equipaggio del Gavirate, mentre il due senza è stato vinto dalla Canottieri Lario sull’armo della Moto Guzzi, secondo a 7”16 di distacco. I singoli, invece, sono stati vinti nelle rispettive categorie da: Master B Marco Poretti (Ceresio); Master C Andrea Prina (SC Varese); Master D Massimo Varesi (SC Bissolati); Master F Pasquale D’Alba (SC Varese). Il doppio femminile è stato vinto da Antonella Corazza e Francesca Perego (Corgeno) che si sono aggiudicate anche la Coppa Amoremare. Successo nel quattro senza dell’equipaggio della SC Varese master B su quello della Lazio/Carate Urio master A. La Menaggio si aggiudica il quattro di coppia femminile master A e B, mentre la Corgeno ha vinto il quadruplo Master C e D. A chiudere le finali master la gara del singolo femminile vinto da Antonietta Van Dijk (SC Varese), davanti a Tamara Bernio (AC Flora). Terza Anna Maria Cassani (SC Varese).

Nelle foto (C.Cecchin): il podio del doppio Master C e D; il podio del doppio femminile

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL