News

Cinque le società toscane a Genova per i Campionati Italiani del Mare

venerdì 4 Ottobre 2013

Cinque le società toscane a Genova per i Campionati Italiani del Mare

FIRENZE, 04 ottobre 2013 – Sono quattro le società toscane che sabato 5 e domenica 6 ottobre a Genova prenderanno parte ai Campionati Italiani in Tipo Regolamentare, sulle yole da mare: Cavallini Calcinaia, Firenze, Pontedera e VV.F. Billi-Masi di Pisa.

Non troppe, ma comunque abbastanza per una competizione che arriva al termine di una lunghissima stagione agonistica, senza contare che non tutti i circoli remieri della Toscana hanno la tradizione di prendere parte ai Tricolori per yole da mare.
 
Ciò che conta tuttavia è la competitività delle società al via, e quella non manca. La Cavallini di Stefano Tognarelli nel canoino Junior femminile ha la sua forza in Sandra Celoni, medagliata alle ultime due edizioni dei Mondiali di categoria; la Firenze di Luigi De Lucia cerca la tripletta nell’otto yole dopo i successi del 2011 a Napoli e del 2012 a Sabaudia; il Pontedera di Sergio Marrucci punta tutto su Augusti/Augusti nel doppio canoe Senior, mentre la Billi-Masi di Alessandro Simoncini si gioca la carta di Marina Baselice e Franziska Goller, quest’ultima timoniera dell’otto rosa ai Mondiali di Chungju, nel doppio canoe Senior femminile, dove però avrà vita dura anche a causa delle fiorentine Beatrice Arcangiolini e Lucrezia Fossi.
 
E proprio Firenze e Billi-Masi sono due delle tre società del Granducato presenti a Genova anche per i Campionati Italiani Master. La terza è la Canottieri San Miniato di Enzo Ademollo, in gara nel canoino Master F con Alfredo Pereyra.
 

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana –

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL