News

Assegnati i titoli 2013 nelle specialità assolute, junior e para-rowing

domenica 29 Settembre 2013

Assegnati i titoli 2013 nelle specialità assolute, junior e para-rowing

SABAUDIA, 29 settembre 2013 – Erano trentuno i titoli italiani in palio (13 negli assoluti, 13 negli junior e 5 nel para-rowing) e tutti sono stati assegnati oggi sul lago di Sabaudia al termine di gare combattute con formazioni che, seppur a fine stagione agonistica, hanno dimostrato di avere ancora voglia di lottare per i colori sociali. La Regione più premiata a livello di titoli conquistati è stata il Lazio che si è portato a casa 13 titoli (9 assoluti, 1 junior, 3 para-rowing) seguito, in questa sorta di classifica, dalla Lombardia con 9 (1 assoluti, 7 junior, 1 para-rowing). Tre titoli sono stati vinti dalle società della Toscana (2 junior e 1 para-rowing), 2 dalla Campania (1 assoluto e 1 junior), 2 dal Piemonte (2 junior), uno dal Veneto (assoluto) e dalla Liguria (assoluto). Tra i sodalizi che più di altri hanno vinto, spiccano le Fiamme Gialle con 6 titoli assoluti e uno junior, mentre i 9 successi della Lombardia sono stati distribuiti tra più società con la Gavirate che ne ha vinti quattro (3 junior e 1 para-rowing insieme alla Arolo) e poi la SC Lario con due (1 assoluto e 1 junior), un titolo alla De Bastiani (junior), uno alla SC Lecco (junior), uno alla Bissolati (junior).

Nella foto (E.Artegiani): il quattro senza della Canottieri Aniene

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL