News

Firenze” non si smentisce: due ori e due argenti in Coppa Italia  e altre vittorie a Varese”

lunedì 8 Ottobre 2012

Firenze” non si smentisce: due ori e due argenti in Coppa Italia  e altre vittorie a Varese”

FIRENZE, 08 ottobre 2012 – Non era un Campionato Italiano, ma non per questo la Coppa Italia di Società svoltasi nel weekend appena trascorso a Varese doveva essere un appuntamento da trascurare. Ancora di più se sei la Società Canottieri “Firenze” e nel giro di due settimane hai vinto nove tricolori tra Ragazzi, Junior e Under 23, con tanto di tripletta nella barca più ambita, l’otto.

E l’atteggiamento dei ragazzi del direttore tecnico Luigi De Lucia sul bacino della Schiranna è stato quello di sempre, ricco di convinzione e con l’obiettivo della vittoria. Che, puntualmente, è arrivata in gran parte delle gare dove erano iscritti equipaggi biancorossi.

La prima vittoria nella Coppa Italia, kermesse Open (tutte le categorie gareggiano assieme senza alcuna distinzione) dove non è ammessa per regolamento la partecipazione degli atleti che hanno rappresentato l’Italia ai Mondiali (assenti dunque Beatrice Arcangiolini, Sofia Ferrara, Jacopo Mancini, Stefano Oppo, Lorenzo Pietra Caprina, Pietro Zileri e il timoniere Giovanni Morescalchi), arriva dal quattro con: Andrea Marcaccini, Bernardo Nannini, Edoardgo Gattai, Guido Giordano e il timoniere Ludovico Iannizzotto battono nettamente il quotato equipaggio triestino del Saturnia e quello del CUS Pavia.

A testimonianza della competitività della squadra fiorentina, nella stessa gara giunge quinto l’equipaggio B della flotta biancorossa (Niccolò Del Bravo, Lorenzo Fossi, Duccio Romei, Leonardo Sarti, timoniere Pierpaolo Paciello) ad appena tre secondi dalla medaglia di bronzo.

E proprio l’unione dei due quattro con, guidati al timone da Corso Lombardi, regala alla “Firenze” il successo sull’otto: l’ammiraglia biancorossa offre una nuova prova di dominio nella specialità relegando Coregno e Gavirate all’argento e al bronzo per circa cinque secondi.

Per il sodalizio remiero del Ponte Vecchio, anche due piazzamenti, entrambi d’argento: il primo, piuttosto bruciante, è quello del quattro senza di Neri Muccini, Leonardo Pietra Caprina, Lapo Corenich e Matteo Pola, che arrivano ad appena mezzo secondo dall’equipaggio tutto Senior del Saturnia; il secondo è invece quello di Elisa Muccini e Lucrezia Fossi sul due senza, alle spalle del quotato armo delle comasche della Lario.

Varese è stata anche l’occasione per rivedere all’opera anche il gruppo Allievi e Cadetti, impegnati nel Meeting Nazionale loro riservato. Successi per il quattro senza Cadetti (i gemelli Edoardo e Tommaso Bellisario, Niccolò Maggioni, Edoardo Merenda) e il singolo Allievi C femminile (Chiara Arcangiolini), mentre è d’argento il quattro di coppia Allievi C (Pietro Marras, Corso Lombardi, Pierpaolo Paciello, Giovanni Morescalchi).

Il gruppo della Canottieri “Firenze” infine nella tre giorni di canottaggio varesina ha contribuito anche ai successi della selezione regionale nelle regate valide per l’assegnazione del Trofeo delle Regioni. Gli atleti fiorentini convocati nella rappresentativa regionale hanno sbancato anche con indosso il body del Pegaso: oro dei soliti gemelli Bellisario con Maggioni e Merenda nel quattro senza Cadetti davanti a Lombardia e Emilia Romagna; netta affermazione nel due senza Ragazzi dei campioni d’Italia della specialità Muccini e Pietra Caprina su Lombardia e Liguria; ennesima grande vittoria nell’otto di Pola, Corenich, Fanini, Scalini, Borino, Favilli (tutti e sei tricolori Ragazzi sull’ammiraglia), Ferrara e del timoniere Niccolò Mancusi, che assieme a Riccardo Farinella del Montescudaio hanno stravinto su Lombardia e Liguria.

Adesso all’orizzonte per la “Firenze” c’è l’ultimo impegno di questa lunghissima stagione, i Campionati Italiani in Tipo Regolamentare, sulle yole da mare, in programma a Sabaudia sabato 13 e domenica 14 ottobre. L’ultimo sforzo, per chiudere in bellezza una stagione già trionfale.


Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL