News

Piediluco: una Gavirate super!

lunedì 26 Marzo 2012

Piediluco: una Gavirate super!

GAVIRATE, 26 marzo 2012 – Si è concluso il primo Meeting Nazionale di Piediluco, manifestazione che ha visto coinvolti 50 atleti della Canottieri Gavirate.
Sono stati due giorni intensi, pieni di gioie e tensioni: da un lato una moltitudine di podi e dall’altra un incidente che ha visto coinvolto un nostro quattro di coppia ma fortunatamente nessuno si è fatto male.

Ritornando ai risultati, i numeri parlano da sè: ben 25 equipaggi societari e misti si sono battuti con successo nelle batterie e nelle semifinali, qualificandosi per le Finali A. 16 le medaglie accaparrate dalla Gavirate (6 d’oro, 3 d’argento e 7 di bronzo), insomma, anche questa volta la nostra società ha lasciato una forte impronta nel panorama del canottaggio italiano.

Terza posizione per Veronica Calabrese (Singolo junior femminile), Davide Magni (Singolo junior maschile), Carlotta Berardi, Denise Cavazzin, Chiara Lozza e Costanza Salvatoni (Quattro senza junior femminile), Edoardo Cicirelli, Giacomo Petenatti, Lorenzo Bertone, Elia Brunelli, Schwartz Massimo, Graziano Spirito, Federico Sterzi, Giacomo Sala e Nicolò Fanchi – tim. (Otto junior maschile), Giacomo Broglio, Edoardo Ghittori, Marco Lami, Marco Ossola (Quattro di coppia junior maschile), Stella Tombolini (Quattro di coppia cadetti femminile) , e Maria Tomassini (Quattro senza ragazzi femminile – misto CUS Torino).

Medaglia d’argento per Camilla Contini e Sara Festa (Due senza ragazzi femminile), Denise Cavazzin, Magda Rovei, Costanza Salvatoni, Carlotta Berardi (Quattro di coppia junior femminile) e Valentina Calabrese (Doppio pesi leggeri femminile – misto F.I.C.).
Medaglia d’Oro per Arianna Bini, Camilla Contini, Sara Cova e Sara Festa (Quattro senza ragazzi femminile), Davide Maffiola, Federico Sterzi, Paolo Sardella e Rovera Andrea (Quattro di coppia ragazzi maschile), Veronica Calabrese (Doppio junior femminile – misto Bissolati), Andrea Micheletti (Singolo pesi leggeri maschile), Francesca Contini, Marta Galmarini, Elisa Scapolo e Veronica Lozza (Quattro di coppia Pesi Leggeri femminile) e Valentina Calabrese (Singolo Under 23 femminile).

“Sono molto fiero dei miei ragazzi” commenta Giovanni Calabrese che aggiunge “ su 44 atleti, 35 sono andati sul podio e 7 hanno conquistato una doppia medaglia.
Sono molto contento anche perché alcuni atleti di interesse nazionale come Davide Magni (terzo classificato su cinquanta) e Veronica Calabrese sono riusciti a mettersi in evidenza per la categoria Junior.
Emozionante anche la gara del quattro di coppia ragazze femminile, che è riuscito a infliggere ben 10 secondi di distacco al secondo classificato.”
Congratulazioni a tutta la squadra rossoblù!

 

Alessandro Franzetti
Ufficio Stampa A.S.D. Canottieri Gavirate


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL