News

L’Ortigia a una svolta. Chessari: “Bel gruppo, e’ l’ora della qualità”

venerdì 7 Dicembre 2012

L’Ortigia a una svolta. Chessari: “Bel gruppo, e’ l’ora della qualità”

CATANIA, 07 dicembre 2012 – Per usare un’espressione velistica, siamo al giro di boa. Molte società si preparano a iniziare l’anno in arrivo con uno slancio diverso e propositi migliori rispetto al passato. Tra queste, l’Ortigia del presidente Ermenegildo Chessari, allenata dal figlio Giovanni, fresco dottore in Ingegneria, e dagli altri due tecnici Andrea Sardone e Alessandra Russo. Ed è proprio Gianni a fare il punto sulla stagione passata e su quella 2013. “Vorrei ringraziare innanzitutto i miei colleghi Andrea e Alessandra per il lavoro fatto con allievi e cadetti”, spiega. “Il loro impegno quotidiano ha permesso di creare una base importante per il futuro della società. Per l’anno prossimo abbiamo un gruppo ampio, di una ventina di atleti: sei di questi diventano ragazzi e si affiancheranno a Elena De Benedictis e Cosimo Vitagliano, che però diventeranno junior. Insieme potranno stimolarsi e crescere. Elena e Cosimo, in particolare, hanno fatto un grande lavoro quest’anno, superando diverse difficoltà, si fisiche che di altro tipo.

Devo dire che tutta la squadra è molto motivata a far bene, più dell’anno scorso. Il nostro obiettivo è migliorare la qualità del gruppo. Per concludere, voglio ringraziare tutto il gruppo dirigente che ci permette ogni giorno di supportare questo progetto. Quando sono arrivato eravamo in 15, oggi c’è un movimento di 40 ragazzi. Adesso dobbiamo “solo” iniziare a fare risultati”.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL