News

Laura Schiavone verso Henley in singolo,il CC Irno la sostiene

lunedì 18 Giugno 2012

Laura Schiavone verso Henley in singolo,il CC Irno la sostiene

SALERNO, 18 giugno 2012 A Monaco di Baviera torna in gara Laura Schiavone  e si mette in gioco su una nuova barca.
 Nella terza prova di Coppa del Mondo la salernitana riprende dopo dieci anni, in una competizione internazionale, la barca singola e si piazza sesta in finale B. Risultato non eclatante per chi non è addetto ai lavori, ma buono per chi se ne intende. L’atleta del Circolo Canottieri Irno si è piazzata solo dodicesima, ma davanti a lei c’erano tutte singoliste qualificate per le Olimpiadi di Londra.
“E’ andata benino”, ci dice al telefono da Pavia, dove studia, e in quel “benino” c’è tutta la fiducia di poter fare bene in futuro sulla nuova barca.
In realtà  Schiavone in passato aveva già regatato in singolo e con risultati eccellenti: nel 2003 aveva vinto un argento ai mondiali junior di Atene. “Dopo di allora però il singolo lo avevo abbandonato per gareggiare su barche doppie e quadruple. Quindi per me questo è un nuovo inizio”.

Valutazioni positive anche quelle di Josy Verdonkschot, l’allenatore federale, e di Rosario Pappalardo, l’allenatore storico, salernitano, con cui Laura ha preparato la regata di coppa  in dieci giorni di allenamento a Salerno.
La decisione di tornare a puntare sul singolo è maturata dopo l’esperienza deludente delle qualificazioni olimpiche su una barca doppia, con risultati condizionati dalla forma fisica spesso non buona delle compagne di barca. “Ora la scelta del singolo mi rende indipendente”, dice nuovamente fiduciosa. E a fine giugno andrà di nuovo in acqua sulla barca singola in una storica competizione internazionale, la Henley Royal Regatta che si terrà sulle rive del Tamigi: barche una contro una, un match race del canottaggio ”dove puoi essere subito eliminata – avverte- dipenderà da chi mi troverò di fronte. Potrei andar bene o uscire subito”. La grinta non le manca. Non resta che incrociare le dita.

Lucia Di Giovanni 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL