News

Irno: la felicità dei due Sergio a Sabaudia

lunedì 14 Maggio 2012

Irno: la felicità dei due Sergio a Sabaudia

SALERNO, 14 maggio 2012 – Mostra felice la medaglia Vincenzo Sergio alla sua prima vittoria in una gara nazionale. Il giovanissimo atleta del Circolo Canottieri Irno, 12 anni da poco compiuti, è salito per la prima volta sul gradino più alto del podio nel meeting di Sabaudia riservato a allievi, cadetti, ragazzi e master del canottaggio. Ma nella due giorni di Sabaudia le medaglie d’oro per la famiglia Sergio sono state due. Sul gradino più alto del podio è salito anche Paolo Sergio, papà di Vincenzo, atleta di caratura internazionale negli anni ’80, poi dirigente del Circolo Canottieri Irno e oggi socio benemerito, che a Sabaudia ha gareggiato e vinto con l’otto master. In barca con lui i sempreverdi Santoriello, Di Cola, Galizia, Liguori, Frallicciardi, Faruolo, Grimaldi, al timone la giovanissima Ginevra Carbone.

Folta la presenza dei canottieri dell’Irno nella due giorni di regate. Fra i più giovani in evidenza la Carbone, Francesco Costabile, Adriana Milieri, Fabio Cammarota, Davide Avagliano, Francesca Medugno, Fabrizio Piscopo, Antonio Trombetta, Giuseppe D’Acunto, tutti sul podio.
 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL