News

Doppio oro per Laura Schiavone, l’Irno fa festa

mercoledì 28 Marzo 2012

Doppio oro per Laura Schiavone, l’Irno fa festa

SALERNO, 28 marzo 2012 – Buon test per Laura Schiavone nel primo meeting nazionale di canottaggio svoltosi nel fine settimana a Piediluco al centro remiero federale. In campo quasi 1600 atleti provenienti da tutta Italia per misurarsi nella prima regata nazionale della stagione.

L’atleta del Circolo Canottieri Irno ha vinto due volte: in doppio con Giada Colombo, e in 4 di coppia con la stessa Colombo e con Gabriella Bascelli e Elena Coletti. Obbiettivo della salernitana è la qualificazione olimpica per Londra: l’appuntamento decisivo sarà la terza prova di coppa del mondo a Lucerna.

Vince Mario Cuomo in equipaggio misto con la Marina Militare, 1° in 2 senza in categoria Senior B mentre Carmela Pappalardo con un bronzo in doppio misto juniores con Chiara Ondoli e un 4° posto in singolo mette le basi per una probabile convocazione al Memorial d’Aloja, primo appuntamento internazionale della stagione, in programma a metà aprile, che quest’anno si prevede molto affollato e di livello alto. In zona sono infatti presenti molte squadre di canottaggio di varie nazioni che non si lasceranno sfuggire la possibilità di un confronto internazionale prima delle Olimpiadi di Londra.

Stupisce Giovanni Norillo che dopo due giorni di gare, sei fra batterie, semifinali e finali, è entrato in finale in singolo ragazzi, piazzandosi 5°. E gli iscritti erano ottanta. Il singolo è la specialità in cui forse con più evidenza si impongono le capacità dell’atleta. Con il risultato di Piediluco Norillo si iscrive nell’elenco dei probabili convocati nella squadra nazionale juniores di canottaggio.


Lucia Di Giovanni

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL