News

Canottieri Piediluco: oro e argento a San Miniato

martedì 12 Giugno 2012

Canottieri Piediluco: oro e argento a San Miniato

PIEDILUCO, 13 giugno 2012 – Lo scorso fine settimana il bacino di Roffia a San Miniato (PI) ha ospitato il 3° Meeting Nazionale Allievi, Cadetti e Master. Il Circolo Canottieri Piediluco non ha mancato l’occasione e si è presentato con gli atleti migliori ed i risultati sono arrivati non del tutto inattesi.

Si parte subito sabato con i Cadetti: Federico Poggioli è già medaglia d’argento nel 7,20 con un ottima prestazione sui 1500mt, un’ora più tardi è Victoria Presti sempre nel 7,20 ad aggiudicarsi il secondo gradino del podio. Sempre fra i Cadetti è la volta di Riccardo Ballesi e Simone Viti nel doppio che incappano in una difficile finale e arrivano sesti. In tarda mattinata scendono in acqua gli Allievi C: il primo a difendere i colori del Piediluco è Francesco Molinari, ottimo il suo quarto posto considerando che si tratta della seconda uscita a livello nazionale.

Poco più tardi ci pensa Ivan Milardi a riportare il Circolo sugli scudi vincendo l’oro e lasciando agli avversari solo le briciole e confermandosi uno fra i migliori nel 7,20. Nel pomeriggio tocca ai più piccoli ma non meno agguerriti Allievi B: nel 7,20 arrivano subito 2 argenti, Simone Proietti fra gli Allievi B al 1° anno della categoria e Tommaso Molinari al 2° anno. Domenica il Circolo Canottieri Piediluco è già protagonista nella prima gara delle 8.00: Simone Viti si cimenta oggi nel Singolo cadetti giungendo 5°, stesso risultato per Riccardo Ballesi poche regate più tardi. Federico Poggioli torna ancora sul secondo gradino del podio, prova di forza e carattere per il tredicenne ternano.

Colora ancora una volta d’argento la sua giornata sempre nel Singolo Cadetti anche Victoria Presti: l’unica rappresentante rosa della squadra fa tesoro dell’esperienza ormai consolidata e porta a casa un’importante medaglia. Purtroppo si alza un vento forte e inatteso sul bacino pisano e le condizioni permettono solo ad un’altra barca gialloblù di scendere in acqua: nel doppio Master Enrico Cresta e Andrea Petracci portano a casa un bellissimo bronzo. A questo punto i giudici di gara sono costretti a sospendere la manifestazione: ora l’appuntamento importante è per il Festival dei Giovani in programma sul lago di Comabbio il primo fine settimana di luglio.

Gli allenatori Riccardo Armeni e Mirko Persi ricordano la centralità di questa prossima regata: si dicono soddisfatti dei risultati e speranzosi per il Festival, sicuramente il crocevia della stagione agonistica giovanile.
 

Federica Persi



 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL