News

Besozzo proclama i campioni Indoor Provinciali

domenica 19 Febbraio 2012

Besozzo proclama i campioni Indoor Provinciali

BESOZZO, 19 febbraio 2012 – Chiuso ufficialmente il Secondo Campionato Open Indoor Rowing Provinciale disputato nella palestra comunale di Besozzo domenica 19 febbraio. 250 atleti provenienti da 14 società, undici provinciali e tre ospiti, i numeri dell’evento remiero organizzato dalla Canottieri Ispra con il supporto del Comune di Besozzo. Sono state 36 le regate disputate, dalle 10.00 alle 14.00 no stop.

Diciassette i titoli assegnati. Uno a testa per Arolo e Corgeno. Arolo protagonista con Beatrice Ferretti (Allievi B1), Corgeno con Valentina Fusaro (Cadetti)
Doppio titolo per Canottieri Varese e De Bastiani Angera. Varese ha trionfato con Villem Orlandini (Allievi B1) e Andrea Prina (Master). Chiara Ondoli (Junior) e Corrado Verità (Senior) i vincitori della De Bastiani.
Monate protagonista con i giovanissimi. Vittoria per Giorgia Salice (Allievi B2), Luca Santaterra e Linda De Filippis (Allievi C), Mikhail Ceruti (Cadetti).
Ben sette le vittorie dalla Canottieri Gavirate: Ivan Bottelli (Allievi B2), Carlo Dal Verme (Adaptive Intellettivi), Federico Sterzi e Federica Cesarini (Ragazzi), Davide Magni (Junior), Andrea Micheletti e Veronica Lozza (Pesi Leggeri)

Durante la manifestazione spazio anche al sociale, presente ai remi l’Istituto Sacra Famiglia di Coquio Trevisago con il loro Capo Educatore Emidio Novali. Per loro un’esibizione sulla distanza sprint: 500 metri.

A fine di giornata è stata stilata anche la classifica generale per l’assegnazione del Trofeo Citta di Besozzo. Vittoria per la Canottieri Gavirate, seconda la Monate e terza Corgeno.
Presenti, durante la giornata, il Sindaco di Besozzo Senator Fabio Rizzi con gli Assessori Maurizio Barra e Giuseppe Stocchetti.

Grande determinazione da parte dell’amministrazione comunale: “L’evento si conferma un vero successo, ci auspichiamo che l’Indoor provinciale possa diventare una tradizione cittadina da ripetere ogni anno”.

Il risultato organizzativo fa già intravedere la possibilità di ripetere l’evento anche il prossimo anno.
 

Luca Broggini

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL