News

Tris dorato San Miniato al Festival dei Giovani

lunedì 4 Luglio 2011

Tris dorato San Miniato al Festival dei Giovani

SAN MINIATO, 04 luglio 2011 Veniva da un periodo parzialmente ancora da riscattare la Canottieri San Miniato, maltrattata dalla sfortuna ai Campionati Italiani Ragazzi e Junior ai quali aveva partecipato nelle prime due settimane di giugno; adesso però dopo il successo nel palio Vogarno a Firenze e la conquista di un titolo toscano Allievi due weekend fa, con i risultati del Festival dei Giovani appena svoltosi a Ravenna, il circolo giallorosso può dirsi completamente riabilitato.

Ci ha pensato il futuro del remo samminiatese, quegli Allievi e Cadetti che a Ravenna hanno dato battaglia ad altri 1300 atleti, in rappresentanza di oltre 130 sodalizi remieri, in quella che è la più grande kermesse nazionale per gli Under 14 del canottaggio, il Festival dei Giovani appunto.

Una manifestazione approcciata con grande determinazione dai piccoli atleti della San Miniato, che hanno subito messo in chiaro le cose sin dal primo giorni di regate, venerdì 1 luglio, con la conquista di due ori, un argento ed un bronzo.

Le due vittorie, manco a dirlo, sono delle due sin qui infallibili Soraya Corsoni e Chiara Yahya, entrambe d’oro nelle rispettive batterie del 7.20 Allievi C femminile, che danno conferma del grande lavoro che lo staff tecnico agli ordini del presidente Enzo Ademollo e coordinato da Giorgio Bani mette a disposizione anche della crescita e della promozione del canottaggio femminile, se è vero che la Canottieri San Miniato negli ultimi due anni sia con i grandi che con i piccoli ha raccolto le maggiori soddisfazioni proprio grazie alle quote rosa dello sport del remo.

L’argento è di un ottimo Leonardo Arzilli nel 7.20 Cadetti, mentre il bronzo, in un’altra finale dell’imbarcazione propedeutica e nella stessa categoria, porta la firma di Dario Belardi.

Nella giornata di sabato lo stesso Belardi dà nuova prova di capacità nelle proprie doti di sculler, conquistando l’argento stavolta nel singolo Cadetti, mentre domenica le protagoniste tornano ad essere Chiara e Soraya, che conquistano senza patemi l’oro nel doppio Allievi C femminile.

Le due samminiatesi poi sul finire della rassegna sono chiamate in gara con il body della selezione regionale per le regate relative al Trofeo delle Regioni: sul quattro di coppia femminile, assieme a Martina Dori della Limite ed a Lucia Carmignani della Giacomelli di Pisa, conquistano il bronzo alle spalle di Lazio e Veneto, unico metallo della Toscana in queste gare (l’altro è l’oro dell’otto maschile).

Grazie ai risultati suddetti, nella classifica generale finale del Festival riservata alle società la san Miniato ha chiuso al 52° posto su 136 società.


Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL