News

Il racconto dell’Assemblea Nazionale di Bari

domenica 6 Febbraio 2011

Il racconto dell’Assemblea Nazionale di Bari

BARI, 06 febbraio 2011 – Giornata intensa a Bari per l’Assemblea Nazionale Ordinaria e Straordinaria. Tante emozioni, legate ai riconoscimenti consegnati a grandi protagonisti del nostro sport. L’apertura è stata dedicata agli interventi delle Autorità: nell’anno in cui Bari e la Puglia sono alla ribalta con i Mondiali di Coastal Rowing, l’Assessore allo Sport del Comune di Bari, Elio Sannicandro, ha garantito il massimo supporto al COL per la perfetta riuscita dell’evento.

E’ stata, quindi, la volta di Pasquale Triggiani, presidente FIC Puglia e Basilicata, e Giuseppe Seccia, presidente COL, che hanno ringraziato la Federazione Italiana Canottaggio per aver remato insieme per cogliere un’importante opportunità accettando e vincendo la sfida Mondiale.

Enrico Gandola ha poi letto la relazione sulle linee programmatiche e gestionali della Federazione Italiana Canottaggio. Hanno poi preso la parola i rappresentanti degli affiliati evidenziando opinioni e suggerimenti a cui in conclusione ha fornito risposta lo stesso presidente.

L’Assemblea Straordinaria, tenutasi successivamente, ha approvato le modifiche allo Statuto proposte dal Consiglio Federale concernenti l’introduzione della possibilità della Posta Elettronica Certificata quale opzione per l’avviso di convocazione dell’Assemblea e la possibilità di partecipazione al Consiglio Federale via audio o video conferenza per il consigliere federale in casi di particolare necessità o urgenza che rendano impossibile la presenza fisica.

Nel corso giornata sono stati proiettati i video “Emozioni Azzurre” , inerente la stagione agonistica 2010 delle squadre nazionali Junior, Under 23 e Assoluta, e “Coastal Race” nonché la presentazione della nuova web tv federale.

Ecco l’elenco dei nuovi soci benemeriti della Federcanottaggio: Silvestro Atzori, Stefano Bellio, Giovanni Beretta, Filippo Bonifacio, Franco Bovo, Filippo Busoni, Francesco Cama, Mauro Capone, Paolo Cappabianca, Gianni Costa, Giuseppe Dalla Vecchia, Umberto Dentis, Fabrizio Di Patrizi, Marco Dodero, Graziano Magni, Giovanni Mancini, Gianfranco Manconi, Stefano Mentasti, Giovanni Parnigotto, Giancarlo Pomati, Sebastiano Pugliese, Francesco Re, Elmo Santini, Antonio Soia, Pasquale Triggiani, Carlo Giovanni Vargiu. L’Assemblea ha accolto, per acclamazione, la proposta di nomina a soci onorari del rettore dell’Università degli Studi di Pavia Angiolino Stella e del dieci volte campione del mondo lariano Daniele Gilardoni (Canottieri Lario).

Un plauso ai protagonisti della stagione 2010: l’atleta Lorenzo Bertini (assente perché in raduno e rappresentato dal dirigente Fiamme Oro Elmo Santini), il dirigente Diego Rossi (Canottieri Mincio), l’allenatore Spartaco Barbo (Saturnia), il giudice arbitro (Gaetano Cuccurullo). A Rosario Pappalardo (Canottieri Irno), rappresentato dal dirigente Pasqualino Cammarota, il Premio Mondini. Giampiero Galeazzi ha inviato un messaggio di ringraziamento per il premio che il Consiglio Federale gli ha voluto assegnare per la promozione del canottaggio dando l’appuntamento a una delle prossime regate di Piediluco. Applausi per Canottieri Gavirate, Canottieri Moto Guzzi e Canottieri Luino vincitrici rispettivamente della Coppa Montù, del Trofeo d’Aloja (under 14) e della Coppa Caccialanza (abbinata al progetto Remare a Scuola).

In chiusura, un ringraziamento al presidente Gandola e al canottaggio italiano è arrivato da Giampietro Battaglia (presidente della Canottieri Padova) e dal campione Rossano Galtarossa per la solidarietà e gli aiuti forniti al sodalizio padovano in un momento di estrema difficoltà dovuto ai tragici effetti della piena del fiume Bacchiglione.

 

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL