News

I numeri della Navicelli Rowing Marathon

martedì 25 Gennaio 2011

I numeri della Navicelli Rowing Marathon

ROMA, 25 gennaio 2011 – Come per tutti gli eventi che si rispettano abbiamo analizzato i numeri della Navicelli Rowing Marathon e i bilanci prevedono delle indicazioni che aiutano a capire la macchina organizzativa e l’entità della manifestazione. Come abbiamo visto sono stati 571 gli iscritti alla gara, con 189 equipaggi appartenenti a 49 società provenienti da 9 Comitati Regionali, arrivati a Pisa con 38 carrelli. La gara è stata seguita e gestita ottimamente da 10 Giudici Arbitri alla presenza del loro Presidente Giosuè Vitagliano.

l Canale dei Navicelli è stato percorso nei suoi 6000 metri iniziali che hanno delimitato il campo di gara affiancato da 5500 metri di pista ciclabile ben praticabile e 500 metri di pista un po’ più sconnessa, sono state noleggiate a titolo gratuito 30 biciclette e la richiesta è stata molto superiore, è stata usata 1 auto elettrica per le comunicazioni tra segreteria e postazione di arrivo.

Il piano della sicurezza ha previsto 10 motoscafi schierati su tutto il percorso, 2 ambulanze all’arrivo e alla partenza, una postazione medica avanzata (PMA) all’arrivo e 2 agenti del Corpo Forestale dello Stato a cavallo che hanno controllato la ciclabile. All’organizzazione generale hanno contribuito 50 volontari impegnati in tutte le tipologie di lavoro; sono state consegnate gratuitamente 1000 bottigliette di acqua, consegnate 300 borracce in plastica, allestiti 400 pasti per gli atleti e per il pubblico che si è attestato intorno alle 2000 presenze, sono state assegnate 54 medaglie e 1 coppa in ricorda del campione pisano Mauro Baccelli.

Visto che di numeri si parla è giusto evidenziare anche chi ha stabilito il miglior tempo in gara, si tratta del quattro senza del CRV Italia (NA) che ha chiuso la gara in 19 minuti e 54 secondi e che per ora detiene il record del Canale dei Navicelli. A fronte di quest’ultimo risultato c’è anche chi, con grande sportività e impegno, ha chiuso la propria gara in 31 minuti e 40 secondi, non le citiamo, ma ci piace pensare che l’abbiano presa comoda affascinate dal paesaggio che le circondava.

Indefinito invece il numero di foto scattate, da Anna Bonciani per la Federazione e visibili su www.canottaggio.org, da Fotoflashlive e disponibili contattando www.fotoflashlive.it, e da tutti gli appassionati.

 

Simona Giuntini

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL