News

Giochi Studenteschi “indoor”, podio per “B.Luini” e Isis “Carlo Volonte’”

martedì 26 Aprile 2011

Giochi Studenteschi “indoor”, podio per “B.Luini” e Isis “Carlo Volonte’”

LUINO, 26 aprile 2011 – In un clima di entusiasmo e divertimento si è appena conclusa la prima parte dell’edizione 2011 di “Remare a Scuola”, volta a diffondere la pratica del canottaggio nelle scuole Medie e Medie Superiori. Sono state pubblicate infatti le classifiche dei Giochi Sportivi Studenteschi Indoor 2011 di canottaggio, manifestazione nazionale patrocinata dal MIUR ed attuata dalla Federazione Italiana di Canottaggio nell’ambito del Progetto “Remare a Scuola”, che ha visto la partecipazione delle scuole del territorio sempre sotto la direzione tecnica ed organizzativa della Canottieri Luino.

Anche quest’anno la fattiva collaborazione con i dirigenti scolastici e gli insegnanti di educazione fisica ha permesso a 932 ragazzi delle scuole medie di Luino, Istituto Parrocchiale Maria Ausiliatrice di Luino, Dumenza, Maccagno, Mesenzana, Lavena Ponte Tresa, nonché dell’I.S.I.S. “Città di Luino-Carlo Volontè”, di confrontarsi al remoergometro con più di 9.000 coetanei di tutta Italia conseguendo risultati di rilievo sia a livello individuale che di squadra. Nella classifica nazionale a squadre, riservata alle Scuole Superiori, si è riproposto ancora, come nelle precedenti edizioni, l’avvincente duello tra Lombardia e Campania dove l’Istituto luinese si è conteso i primi posti della classifica generale in un appassionante alternanza con i colleghi campani.

Eccellente la prestazione dell’I.S.I.S. di Luino, che ha conquistato la terza posizione assoluta alle spalle del Liceo “Severi” di Castellammare di Stabia e del Liceo “Imbriani” di Avellino. Per le scuole medie inferiori, ottima prova per l’istituto “B. Luini” di Luino, che ha ottenuto un ottimo terzo posto nella classifica nazionale, seguito dall’Istituto Comprensivo Statale “D.Zuretti” di Mesenzana 17°, dall’Istituto “Copernico” di Lavena Ponte Tresa 23°, dalla scuola “Da Vinci” di Maccagno 24°, dall’Istituto Parrocchiale Paritario “Maria Ausiliatrice” di Luino 25° e dalla scuola “G.Bonomi” di Dumenza 27°.

Determinazione e grande entusiasmo hanno accomunato tutti i ragazzi partecipanti, meritevoli di aver concorso al successo di squadra. In particolare, nelle prove individuali valide per la classifica nazionale, gli studenti luinesi si sono onorevolmente distinti conquistando significativi risultati molti dei quali a ridosso del podio.

L’Istituto “B.Luini” di Luino è stato onorevolmente rappresentato con ottimi piazzamenti conseguiti da diversi suoi studenti. Nella Categoria Cadetti, particolarmente affollata con la presenza di oltre 2000 ragazzi sia nella sezione maschile che in quella femminile, gli onori del podio nazionale sono stati riservati a Riccardo Giudici che, con la splendida medaglia d’argento conquistata, ha colto un risultato di grande rilievo.

Soddisfazione anche per il nono posto di Bruno Ricci, l’undicesimo di Giorgia Cucina ed il diciannovesimo di Karen Berzi; per i Ragazzi Alessio Panarese si è classificato dodicesimo, Matteo Montorsi tredicesimo e Riccardo Bouehi quindicesimo. Compiacimento anche per i traguardi ottenuti dagli alunni dell’ISIS; nella Categoria Allievi quarto posto di Jacopo Arioli, sesto di Matteo Rossi, undicesimo di Davide Venturino, tredicesimo di Daniele Venturino, quattordicesimo di Gregory Gaeti e ventesimo di Valentina Gobbato. Per gli Junior quinta posizione di Arianna Arioli, settima di Cinzia Porcelli e Stefano Del Ferraro, dodicesima di Gianmarco Bresciani e diciottesima di Luca Giorgetti.

Prima della fine dell’anno scolastico si procederà alla premiazione dei vincitori delle varie fasi e sarà un’occasione per rinnovare un momento di festa. L’attenzione si sposta ora sulle regate regionali selettive, previste nelle prossime due settimane, e sulla Fase Nazionale in barca in programma sul Lago Bomba (Chieti) il 21 maggio p.v.

Antonella Manzo

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL