News

Gavirate: il racconto dei recuperi

sabato 4 Giugno 2011

Gavirate: il racconto dei recuperi

GAVIRATE, 04 giugno 2011 – Esce il sole per il pomeriggio a Gavirate in occasione dei recuperi del Campionato Italiano Under 23, Ragazzi, Adaptive ed Esordienti. Le condizioni del tempo sono via via migliorate nel corso delle regate anche se le previsioni per la giornata di domani (semifinali e finali) non sono purtroppo confortanti.

Le under 23 Martina Luppi (Cernobbio), Sara Magnaghi (Moltrasio), Denise Zacco (Murcarolo) e Paola Gelpi (Sportiva Lezzeno) ottengono il successo nel recupero. Così fanno anche gli under 23 Marco Marcelli (Moto Guzzi), Alessandro Addabbo (Aniene), Iacopo Sala (Mincio), Luca Bruzzone (Sampierdarenesi), Pietro Gorgoglione (LNI Barletta) e Paolo Ghidini (Sebino).

Nel doppio brillano Padova (Tardivo, Sverko) ed Elpis (Gabbia, Rossi), bene anche il doppio leggero padovano di Morosinato e Giurisato ed il doppio femminile targato Murcarolo (Zacco, Bellio). Il quattro senza e il quattro di coppia PL più veloci sono rispettivamente Firenze (Marcaccini, Nannini, Gattai, Zileri) e Saturnia (Milos, Tedesco, Forcellini, Panteca).

Nel singolo salgono in cattedra Domenico Musacchia (Telimar), Gabriele Grimaldi (Jonica), Raffaele Beduschi (Bissolati Cremona), Federico Giarrazzo (CC Ortigia), Pierpaolo Venora (Jonica), Simone Capozzi (Fiamme Gialle), Niccolò Pagani (Tevere Remo), Andrea La Rosa (Civitavecchia), Silvia Terrazzi (Arno), Veronica Calabrese (Gavirate), Lucrezia Fossi (Firenze) e Bianca Laura Pelloni (Speranza Pra).

Accedono in semifinale, come primi classificati, anche i doppi Ragazzi di Cerea (Cappelli, Lovisolo), Speranza Pra (Stamboli, Vizzini), Viareggio (Fornaciari, Dini) e Cernobbio (Parravicini, Xaiz). Anche il due senza Ragazzi di San Miniato (Giulio e Lorenzo Bartali) e il doppio Ragazze della Jonica Catania (Prato, Scimone) vincono la loro gare pomeridiana.

Vittoria anche per il quattro senza Ragazzi delle Fiamme Gialle (Possamai, Tranquilli, Bianchi, Conti) e per il quattro di coppia Ragazzi dell’Ilva Bagnoli (Bottiglieri, Esposito, Scalzo, Sibillo).

Nel singolo Esordienti vengono promossi in semifinale Frascio (Murcarolo), Posca (Falco Rupe Nesso), Garulli (Vittorino) e Manganello (Jonica). Avanti anche altre sei barche in finale, primi a essere recuperati i sampierdarenesi Bricola e Rapetti.

Domani semifinali dalle 7:30, cerimonia d’apertura a fine semifinali e finali dalle 9:30 per l’assegnazione di 43 titoli italiani.

 
Nell’immagine: Paola Gelpi
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL