News

Esordio per il team Special Olympics Tevere Remo al Sestriere

giovedì 31 Marzo 2011

Esordio per il team Special Olympics Tevere Remo al Sestriere

ROMA, 31 marzo 2011 – Avete letto bene il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per una volta lascia le amate sponde del nostro ‘fiume’ per saggiare le nevi del Sestriere. Questo il racconto di Paolo Ramoni, responsabile del Team e accompagnatore dei ragazzi in questa avventura: “…a conferma della crescita del nostro team per la prima volta abbiamo partecipato ai giochi nazionali invernali special olympics. I XXII giochi nazionali si sono svolti al Sestriere dal 21 al 25 marzo. Gli atleti partecipanti sono stati Danilo Fagioli, Sebastian Palmeri e Simone Saponaro che hanno gareggiato nella specialità ‘racchette da neve’. Danilo ha gareggiato nei 100 e 200 metri conquistando nelle proprie finali un oro e un argento; Simone e Sebastian nei 25 e 50 metri conquistando rispettivamente un oro e un bronzo e un oro e un argento. Martedì 22 c’è stata la sfilata dei Teams presenti lungo le strade della città e la cerimonia di apertura presso il palazzetto dello sport.

Giovedì 24 c’è stata la cerimonia di chiusura sempre presso il palazzetto dello sport con circa 600 persone tra atleti, tecnici, accompagnatori, familiari, volontari e staff organizzatore, cena tutti insieme e festa a chiusura della serata. Mercoledì 23 pomeriggio è stato il momento dei ‘prova lo sport’: floor hockey e golf. Esperienza nuova, positiva e ricca di soddisfazione per gli atleti e noi accompagnatori”.
Insomma un altro successo che si aggiunge ai tanti che quest’anno hanno coinvolto una decina di ragazzi nelle trasferte di Livorno, Torino e Sabaudia.

Proprio in quest’ultima località si è svolta la prima regata regionale di canottaggio. Il Team Tevere-Remo a causa di alcune defezioni dell’ultima ora ha dovuto rinunciare alla partecipazione nella specialità del 4jole, che vedeva in gara il fortissimo equipaggio delle Fiamme Gialle; grazie però alla disponibilità della Marina Militare e del circolo The Core, che hanno messo a disposizione le imbarcazioni necessarie, la Tevere riusciva a schierare due equipaggi nella specialità doppio canoe. Sicuramente lo spettacolo non è mancato anche se per la cronaca, essendo comunque una competizione vera, al traguardo transitava primo il 4jole FFGG, secondo l’armo Tevere con Davide Rinaldo – Livia Ravoni (partner), terzi Clemente Furst – Camilla Gossetti (partner).

Nota positiva da rilevare la presenza di due ragazzi, Mario e Massimo, new entry nel mondo special, che dopo aver sostenuto tutti gli equipaggi Tevere con un tifo scatenato, hanno provato l’emozione dell’uscita in acqua presso la sede della Marina Militare. A concludere l’evento che presenta sempre la componente di aggregazione e inserimento sociale, grigliata in riva al lago con tutta la compagine TevereRemo: dirigenti, allenatori, atleti e genitori.

Ad maiora.

Marcello Ravoni – Ufficio stampa Team Special Olympics – Reale CircoloTevere Remo

Nelle immagini: Danilo nella prova ‘ciaspole’; Sebastian prova il golf (foto Mei)

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL