News

Canottieri Ravenna protagonista a Sabaudia

lunedì 26 Settembre 2011

Canottieri Ravenna protagonista a Sabaudia

RAVENNA, 26 settembre 2011 – Il canottaggio romagnolo brilla all’ombra del Circeo. A Sabaudia, la Canottieri Ravenna si conferma una delle migliori realtà italiane vincendo un oro e un argento nella Coppa Italia di Società: sono il doppio e il quattro di coppia Senior a firmare l’impresa. Nel lago di Paola sono in gara i migliori atleti nazionali che non hanno vestito la maglia azzurra nel 2011. Inoltre, insieme alla Coppa, si svolge anche il Gran Premio dei Giovani, dove si scontrano le selezioni regionali delle categorie Allievi, Cadetti e Ragazzi. La Canottieri Ravenna va a segno anche qui, grazie al bronzo conquistato dal quattro di coppia Ragazzi.

A vincere l’oro è il doppio formato da Fabrizio Borghesi e Giuseppe Vicari. La coppia, già vincitrice quest’anno del bronzo agli Assoluti di Ravenna, domina la propria gara con il proprio ritmo martellante, lasciando solo le briciole agli avversari. Nonostante un solo giorno di allenamento insieme, l’equipaggio romagnolo giunge per primo sul traguardo col tempo di 6:31:94, precedendo di tre secondi il Saturnia e di cinque il Sisport Fiat. Il doppio di Borghesi e Vicari si conferma una macchina da guerra: negli ultimi due anni, la coppia ha conquistato un argento e un bronzo ai Campionati Italiani Assoluti, la Coppa Italia di Società di quest’anno, e un sesto posto ai Mondiali Universitari.

Uno splendido argento è conquistato dal quattro di coppia ravennate, composto dagli stessi Borghesi e Vicari insieme al combattivo Paolo Platamone e al generoso Donato Traversa. Solo l’equipaggio delle Fiamme Gialle, per tre quarti composto da atleti solo quest’anno rimasti fuori dalla nazionale, riesce a precederli. Il quartetto ravennate insidia i finanzieri per tutta la gara grazie a una prestazione arrembante. Alla fine sono cinque i secondi di distacchi sulla Canottieri, che precede il bronzo del Civitavecchia. In ritardo arrivano gli altri favoriti per il podio, Tomei e Savoia.

Sempre nella Coppa Italia, erano in gara per la Canottieri due singolisti: sia Nicola Catenelli che Federico Costa raggiungono le semifinali ma non riescono a conquistare la finale.

Nel Gran Premio dei Giovani, il quattro di coppia Ragazzi della Canottieri Ravenna, che rappresentava l’Emilia Romagna, vince un bel bronzo. La barca ravennate, guidata da Federico Cervellati e con a bordo Riccardo Pozzi, Federico Amadio e Lorenzo Lopez, vede sfumare l’argento per un solo secondo. Prima la Lombardia, secondo il Lazio.

Quinto, invece, giunge il quattro di coppia Cadetti dell’Emilia Romagna, che vedeva a bordo ben tre canottieri ravennati: Simone Dondini, Riccardo Giuliani ed Enrico Roncaglia, che hanno gareggiato insieme a Mattia Boscolo del Cus Ferrara.

Dopo queste ennesime medaglie, non si chiude ancora la stagione 2011 per la Canottieri. Infatti, ottobre sarà il mese degli ultimi due appuntamenti stagionali: il Campionato del Mare che si svolgerà a Palermo il 15 e 16 ottobre, e i Mondiali di Coastal Rowing per Club che avranno luogo a Bari il 21 e 22.

 

Fabrizio Borghesi
Ufficio Stampa Canottieri Ravenna

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL