News

Boom per la Canottieri Piediluco al Festival dei Giovani di Ravenna

mercoledì 6 Luglio 2011

Boom per la Canottieri Piediluco al Festival dei Giovani di Ravenna

PIEDILUCO, 06 luglio 2011 Il bacino della Standiana di Ravenna ha ospitato lo scorso fine settimana la manifestazione remiera più importante dell’anno per i giovani canottieri provenienti da tutta Italia: 1359 atleti e 136 società.

Ottimi i risultati conseguiti dalla squadra gialloblù unica rappresentante dell’Umbria al Festival: 12 il bottino delle medaglie conquistate con soli 8 atleti, risultato che proietta la società ai primi 20 posti del medagliere.

Il primo oro arriva da Victoria Presti nel 7,20 Allievi C, la stessa specialità in cui Luca Di Giovanni conquista il secondo successo della spedizione. A completare il tris aureo è Irene Bizzarri che sbaraglia le avversarie nel Singolo Cadette. Il secondo gradino del podio lo conquistano Ivan Milardi (7,20 Allievi B al 2° anno), Michele Matteucci nella difficile specialità del Singolo Cadetti, il collaudato doppio Cadetti di Paolo Buia e Francesco Leonardi e ancora Luca Di Giovanni che si impone anche nel Singolo. Bronzo e soddisfazione per Federico Poggioli, brillante nel 7,20 Allievi C.

Il bis di medaglie arriva anche da Ivan Milardi, Victoria Presti, Michele Matteucci e Francesco Leonardi che conquistano tutti il bronzo nelle varie specialità durante la tre giorni di gare.

I tecnici Mirko Persi e Riccardo Armeni tornano a Piediluco senza voce ma con emozioni indimenticabili, certi che i loro ragazzi hanno espresso al meglio le potenzialità curate durante tutto l’anno: “l’anno prossimo molti dei nostri atleti passeranno di categoria approdando fra i Ragazzi – dicono i due allenatori – l’approccio dovrà essere diverso ma siamo convinti che la coesione del gruppo e la passione per questo sport saranno uno stimolo forte per una preparazione efficace”.

Dai più giovani ai Master il salto è breve a Piediluco che ha ospitato i Campionati Italiani Master l’ultimo fine settimana di giugno. Plausi sono arrivati sia per l’organizzazione che per i risultati agonistici: Enrico Cresta e Claudio Giampietri hanno conquistato 2 bellissimi bronzi nel Singolo delle rispettive categorie, cosa non facile vista l’altissima partecipazione all’evento. Il Circolo Canottieri Piediluco si è dimostrato ancora una volta punto di riferimento organizzativo e agonistico.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL