News

Argento in singolo per Carmela Pappalardo

lunedì 9 Maggio 2011

Argento in singolo per Carmela Pappalardo

SALERNO, 09 maggio 2011 – Grande prestazione di Carmela Pappalardo nel secondo meeting nazionale sul lago di Piediluco, in Umbria. Nella sede del centro remiero federale, dove si confrontano a inizio stagione i migliori canottieri in vista dei campionati italiani, l’atleta del Circolo Canottieri Irno ha catalizzato l’attenzione del pubblico nello splendido rush finale che l’ha vista chiudere seconda in singolo juniores, lei sedicenne ancora in categoria ragazzi, dietro Elena Coletti, l’atleta della Lavoratori Terni al momento più titolata a livello nazionale nello junior di coppia. Brava dunque la Pappalardo a contrastarne il forcing e congratulazioni per lei da parte di un po’ tutti i tecnici delle società italiane di canottaggio.

Dopo l’exploit nel singolo la giovanissima atleta dell’Irno si è poi classificata terza come capovoga in quattro di coppia juniores misto con la Vigili del Fuoco Billi.
La Pappalardo, atleta in grande crescita, si era già messa prepotentemente in luce a metà aprile nella gara internazionale del Memorial d’Aloja, dove era salita tre volte sul podio, con una medaglia d’ oro in singolo juniores e due medaglie di bronzo in doppio juniores e quattro di coppia seniores. Ora a Piediluco ha confermato il trend in ascesa, per cui sembra più vicino il traguardo della convocazione nella squadra azzurra di canottaggio.

Prestazione in tono minore invece per la pluricampionessa Laura Schiavone, solo seconda in singolo seniores, mentre un attacco di appendicite ha impedito a Mario Cuomo, atleta del circolo salernitano in forte ascesa, di salire sul 4 senza che ha vinto la medaglia d’argento e sull’8 selezionato dalla Fic, medaglia d’oro. Una buona affermazione l’ha invece colta Luca Marino, medaglia d’argento sull’ 8 ragazzi misto dello Stabia.
 

Lucia Di Giovanni


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL