News

Mondiali: solo cinque gare disputate nella prima giornata poi lo stop  per il forte vento

domenica 31 Ottobre 2010

Mondiali: solo cinque gare disputate nella prima giornata poi lo stop  per il forte vento

KARAPIRO (NZL), 31 ottobre 2010 – A Lake Karapiro (Nuova Zelanda) comanda il vento nella giornata d’apertura dei Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Adaptive che si svolgono sino a domenica prossima nel campo di regata già famoso per aver ospitato la rassegna iridata del 1978. Vento molto forte a favore, oltre cinque metri al secondo l’intensità: dopo le prime cinque regate, il direttore esecutivo della FISA Matt Smith e il presidente di Giuria Patrick Rombaut decidono per la sospensione e il rinvio al pomeriggio, rinvio diventato poi annullamento dopo le previsioni meteo di fine mattinata.

Per l’Italia si registra il secondo posto del due senza pesi leggeri (Luca Motta, Giorgio Tuccinardi) e il quarto del doppio pesi leggeri (Giulia Pollini, Erika Bello): entrambi gli equipaggi vanno ai recuperi.

Nella seconda giornata del Mondiale si recuperano subito le regate rinviate a causa del forte vento, anticipate dalle batterie del quattro di coppia femminile (10:05 di lunedì 1 novembre in Nuova Zelanda, 22:05 di oggi domenica 31 ottobre in Italia) che vedrà impegnate atlete in gara anche nel doppio: dopo il quadruplo femminile ecco doppio leggero maschile (ore italiane 22:23 Lorenzo Bertini, Elia Luini), quattro senza maschile (22:35 Mario Paonessa, Francesco Fossi, Vincenzo Capelli, Mario Palmisano), quattro di coppia maschile (22:53 Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini, Simone Raineri), quattro senza pesi leggeri maschile (23:11 Jirka Vlcek, Daniele Danesin, Andrea Caianiello, Martino Goretti), due senza maschile (23:29 Lorenzo Carboncini, Niccolò Mornati), singolo femminile e singolo maschile.

Poi tutte le gare della seconda parte del programma batterie, già previste per lunedì: da mezzanotte e 17 (12:17 in Nuova Zelanda) due senza femminile, da mezzanotte e 29 singolo pesi leggeri femminile (00:35 Laura Milani), da mezzanotte e 41  singolo pesi leggeri maschile (00:41 Marcello Miani), da mezzanotte e 59 doppio maschile (01:11 Gabriele Cagna, Federico Ustolin), dall’una e 17 doppio femminile (01:17 Laura Schiavone, Elisabetta Sancassani) e quattro senza femminile. All’una e 35 i recuperi del doppio leggero femminile con Erika Bello e Giulia Pollini.

Gli Adaptive entrano in scena alle 3:15  con le batterie del singolo maschile, del doppio (Silvia De Maria, Daniele Stefanoni) e del quattro con (Lucilla Aglioti, Mahila Di Battista, Luca Agoletto, Daniele Signore, tim. Alessandro Franzetti). Slittano a martedì i ripescaggi del doppio pesi leggeri maschile, del singolo maschile e femminile che, inizialmente previsti per lunedì, non possono ovviamente disputarsi nella stessa giornata della batteria.

“A proposito delle previsioni, posso ribadire che domani ci attendiamo una situazione decisamente migliore rispetto a oggi, anche se il campo di regata dovrebbe esser perfetto nella giornata di mercoledì: considerata la possibilità di una tempesta per giovedì, stiamo ipotizzando di anticipare proprio a mercoledì il programma delle finali Adaptive, di tutti i recuperi e semifinali” è il parere di Matt Smith.
 

Nelle immagini (D.Seyb ©): il due senza leggero Tuccinardi – Motta; il doppio pesi leggeri donne Bello – Pollini.
 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL