News

Il Waikato Times omaggia gli amici aussie

lunedì 1 Novembre 2010

Il Waikato Times omaggia gli amici aussie

KARAPIRO (NZL), 01 novembre 2010 – Vento in copertina nel secondo numero del Karapiro 2010, supplemento del Waikato Times interamente dedicato ai Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Adaptive. Doppia foto a pag 1 e 3 per il due senza leggero neozelandese, indicato come lieta sorpresa di quest’avvio di Mondiale: bravi Oberlin-Brown e Lassche.

“La capovoga bilancia studi e canottaggio”: così viene descritta Linda Matthews, secondo anno all’Università di Waikato, membro del quattro di coppia “Kiwi” e innamorata del canottaggio dal giorno in cui vide Georgina e Carolina Evers Swindell in televisione con al collo la medaglia d’oro di Atene 2004.
Non mancano le foto curiose: la norvegese Lilian Myhre ricama, Dannielle Hollick pittura la faccia di Maia Cooney, un momento di break (forchetta e coltella nelle mani) per i volontari.

Due pagine nuovamente per gli australiani. “Gli amici ritornano a Karapiro” è il titolo dell’articolo recante l’immagine sorridente di Andrew Matheson, direttore dell’alta performance che nell’intervista riferisce a proposito del progetto di assemblaggio, nelle barche olimpiche, di veterani e giovani talenti in funzione del ricambio generazionale e del nuovo ciclo pronto a partire nel 2013.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL