News

I maori dominano la scena nella cerimonia d’apertura

sabato 30 Ottobre 2010

I maori dominano la scena nella cerimonia d’apertura

KARAPIRO (NZL), 30 ottobre 2010 – “Siamo davvero soddisfatti per il ritorno a Lake Karapiro” ha detto il presidente della FISA Denis Oswald in occasione della cerimonia d’apertura dei Mondiali Assoluti. Una folla di seimila persone lungo le rive del lago sabato pomeriggio, ci sono anche personaggi protagonisti ai Campionati del Mondo del 1978: atleti, tecnici, volontari o bambini che scoprivano il canottaggio per la prima volta.

Mahe Drysdale ed Eric Murray hanno rappresentato la Nuova Zelanda, la locale passione verso questa disciplina ed entrambi proveranno a ripagare l’affetto della loro gente con la vittoria del titolo mondiale.

In primo piano, nel corso di tutta la cerimonia, alcune locali tribù di Maori con le loro performance e l’arrivo di una flotta di canoe da battaglia denominate “Waka”.

Un chiarimento sul significato del nome Karapiro (“pietra maleodorante”): deriva dalla battaglia tra due tribù Maori scatenatasi nel 1830, occasione in cui i corpi dei caduti venivano su quelle rocce che ora sono sommerse dalla formazione del lago Karapiro.
 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL