News

Denis Oswald, A Lake Karapiro l’ideale bilanciamento  esperienza-freschezza

domenica 31 Ottobre 2010

Denis Oswald, A Lake Karapiro l’ideale bilanciamento  esperienza-freschezza

KARAPIRO (NZL), 31 ottobre 2010Denis Oswald è felice per il ritorno dei Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Adaptive Rowing in Nuova Zelanda.  Nel corso della cerimonia d’apertura , il numero uno della FISA socializza con i maori e formula i ringraziamenti alle autorità locali per aver creduto nel sogno Mondiale.

Sono cambiate molte persone del Comitato Organizzatore dei Mondiali del 1978 ma alcune sono rimaste e oggi rappresentano il testamento dello sport e della comunità remiera neozelandese, un fondamentale contributo in termini di qualità ed esperienza che, bilanciato con l’entusiasmo e la freschezza delle idee di oggi, può dare ottimi frutti.

L’accoglienza per atleti, tecnici, dirigenti, giornalisti e addetti ai lavori è fantastica e si deve a un numeroso e qualificato di staff di volontari che agisce con straordinaria professionalità. Il canottaggio in Nuova Zelanda è molto popolare grazie ai successi degli atleti.

Migliaia di supporter da tutto il Paese viaggeranno per supportare i loro beniamini. Karapiro 2010 è anche un importante crocevia per tutti i team nazionali. Ci troviamo a poco più di un anno e mezzo dai Giochi Olimpici di Londra e a 10 mesi dalle qualificazioni olimpiche di Bled. A tutti gli atleti l’in bocca al lupo per il futuro, a cominciare da questi Mondiali che entreranno nel loro cuore e nella loro mente come un’esperienza unica e memorabile”.

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL