News

Da venerdì il 21° Festival dei Giovani a Piediluco

mercoledì 30 Giugno 2010

Da venerdì il 21° Festival dei Giovani a Piediluco

ROMA, 30 giugno 2010Sono 1295 (980 ragazzi, 315 ragazze) gli iscritti al 21° Festival dei Giovani, la manifestazione riservata ai ragazzi dai 10 ai 14 anni che si svolgerà da venerdì a domenica a Piediluco (Terni). Aniene (38 atleti), Gavirate (37), Ilva Bagnoli (31) e Pro Monopoli (30) sono le delegazioni più numerose nella più importante rassegna remiera giovanile che sbarca nuovamente nel campo di regata umbro dopo tre anni (nel 2008 Corgeno, nel 2009 Varese) e arriva dopo i Meeting Nazionali Allievi e Cadetti di Milano (17-18 aprile), San Miniato e Regalbuto (1-2 maggio), Genova Pra’ (15-16 maggio) e Corgeno (5-6 giugno).

E’ la quinta regata di livello nazionale ospitata dalla Canottieri Piediluco del presidente Fabrizio Di Patrizi: primo Meeting Nazionale (10-11 aprile), Memorial d’Aloja (23-25 aprile), Tricolori Under 23, Esordienti, Adaptive e Ragazzi (12-13 giugno) e Tricolore Master (26-27 giugno).

Il piatto forte della manifestazione è rappresentato dalle sfide delle rappresentative regionali Cadetti della domenica pomeriggio: 236 atleti in forza a undici Comitati (Piemonte, Sardegna, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Puglia e Basilicata, Sicilia) nelle specialità del quattro di coppia (maschile e femminile) e otto cadetti (maschile).

Le regate iniziano venerdì con i Cadetti, venerdì è anche la giornata dedicata alla Cerimonia di Apertura che rappresenta un momento di grande festa per i vogatori, i tecnici, i dirigenti e i numerosi genitori presenti sulle tribune. Nel corso del Festival dei Giovani interverranno anche i vogatori della Nazionale Junior, in preparazione per i Mondiali di Racice (4-8 agosto).

Al via ben 134 società provenienti da Piemonte (Pallanza, Sisport Fiat, Amici del Fiume, Lago d’Orta, Cerea, Esperia, Armida, Caprera, Cannero), Sardegna (Sannio Bosa, Ichnusa, LNI Cagliari, Tula Elettra), Lombardia (Arolo, Mincio, Retica, Carate Urio, San Cristoforo, Garda Salò, Moltrasio, Bissolati, Menaggio, La Sportiva, Eridanea, Monate, Bellagina, Lecco, CUS Pavia, Lario, Sebino, Flora, Tritium, Baldesio, Germignaga, Varese, Moto Guzzi, Milano, Caldè, Cernobbio, Gavirate, Luino, De Bastiani, Volontari Garda, Corgeno, D’Annunzio), Veneto (CC Bardolino, Sile, Canottieri Padova, CN Bardolino, Querini, Diadora, Ospedalieri), Friuli Venezia Giulia (Adria, Saturnia, Ginnastica Triestina, San Giorgio, Nazario Sauro, Pullino, Timavo, Nettuno, Canottieri Trieste), Emilia Romagna (Ravenna, Ferrara, Nino Bixio, Vittorino, CUS Ferrara), Liguria (Speranza Pra, Velocior, Sampierdarenesi, Sanremo, Elpis, Rowing, Argus, LNI Savona), Toscana (San Miniato, Arno, Pontedera, Livornesi, VF Tomei, Firenze, Limite, Foce Cecina, Viareggio, D’Aloja, Orbetello, Giunti, VVF Billi, Giacomelli), Marche (VVF Maggi, LNI San Benedetto del Tronto), Lazio (Fiamme Gialle, Aniene, Tevere Remo, Marina Militare Sabaudia, CC Roma, Tirrenia Todaro, Lazio, Civitavecchia, Esteri Roma, CC Sabaudia, Azzurra Civitavecchia, The Core), Campania (CN Stabia, Posillipo, Savoia, Napoli, Irno, CRV Italia, Ilva Bagnoli), Puglia (LNI Barletta, Monopoli 2005, CUS Bari, Barion, Pro Monopoli, VVF Carrino), Sicilia (CN Messina, Jonica, Poseidon, Brucoli, Telimar, Juvenilia, Palermo, Trinacria, Unione Siciliana, Augusta, Thalatta, CUS Catania, Cariddi, Ortigia, Lauria, Peloro) e Umbria (Lavoratori Terni, CC Piediluco).

 
Nelle immagini: l’otto della Lombardia primo al FDG 2009 (foto Cecchin ©); le tribune piene a Piediluco per il Festival dei Giovani 2007 (foto Mirimao ©)

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL