News

San Miniato in tv, Matteo a Karapiro…

mercoledì 20 Ottobre 2010

San Miniato in tv, Matteo a Karapiro…

San Miniato in tv, Matteo a Karapiro…

SAN MINIATO, 20 ottobre 2010 – Il titolo della trasmissione è “Trops”, ovvero “Sport” al contrario, perché lo sport è il motore della nuova trasmissione dell’emittente toscana Antenna 5 condotta da Giacomo Cioni che giovedì 21 ottobre alle 21 ospiterà nei propri studi Enzo Ademollo e la sua Canottieri San Miniato.

Nella puntata in oggetto, “Trops” ripercorrerà la storia del sodalizio giallo-rosso, dagli esordi di fine anni ’90 con ai remi il solo Matteo Stefanini, oggi azzurro di assoluto valore per le Fiamme Gialle, ai successi di oggi, firmati, tanto per citare l’affermazione più recente, da Giulia Campioni e Rebecca Corsoni, bronzo a giugno ai Campionati Italiani Ragazzi sul due senza femminile, passando per l’azzurra Deborah Pegollo e per l’ottavo posto nel Trofeo D’Aloja 2009, la classifica nazionale fatta dalla somma dei risultati delle società nell’attività under 14.

Nell’occasione, tra i filmati realizzati da Antenna 5 durante gli allenamenti della San Miniato presso il bacino di Roffia, ci sarà tempo e modo di parlare del già citato Matteo Stefanini, atleta simbolo del club samminiatese, partito il 20 ottobre alla volta di Karapiro, in Nuova Zelanda, dove rappresenterà l’Italia ai Campionati Mondiali Assoluti nella specialità del quattro di coppia assieme ai compagni (tutti finanzieri delle Fiamme Gialle come lui) Simone Raineri, Simone Venier e Luca Agamennoni.

Una trasferta transoceanica che Matteo, e tutta la Canottieri San Miniato con lui, spera possa prolungarsi almeno fino al 2012, quando a Londra ci saranno i Giochi Olimpici. Così da poter respirare quello spirito olimpico che l’allievo di Ademollo, ventenne imberbe, assaporò sei anni fa in singolo sul bacino di Schinias alle Olimpiadi di Atene: primo e finora unico atleta della Canottieri San Miniato ad aver vissuto la manifestazione a cinque cerchi.

 

Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL