News

Sfida il campione del mondo a calcio-balilla

sabato 4 Luglio 2009

Sfida il campione del mondo a calcio-balilla

VARESE, 04 luglio 2009 – Abita a Besozzo il campione del mondo di calcio balilla per disabili: ha 33 anni e si chiama Francesco Bonanno. Vincere senza rullare: un problema che tutti gli appassionati si pongono ogni qualvolta si mettono all’opera. “Ci sono tre specialità del calcio-balilla: volo, tradizionale e ganci – spiega Bonanno – Nel primo caso si gioca sempre di prima, nel secondo è possibile fermare la palla dieci secondi per ogni stecca, nel terzo invece si ricalcano le vecchie regole”. Disabile da vent’annia a causa di un incidente in moto, Bonanno ha scoperto recentemente la passione per il calcio balilla. “Dopo aver seguito molto il kart, ho cambiato disciplina: questo sport mi dà delle gioie incredibili anche se è molto impegnativo”. Gennaio 2008: campione del mondo dopo Italia-Francia, un classico ormai che ripete dai Mondialli di calcio del 9 luglio 2006. “Mi alleno dalle 4 alle 6 ore al giorno con Fabio Cassanelli: non ho purtroppo molto tempo per seguire il canottaggio ma volentieri seguo manifestazioni come il Festival dei Giovani”. Oggi pomeriggio, dalle 15.30, ci sarà la sfida al campione del mondo: chi riuscirà nell’impresa di battere Francesco, avrà in regalo la maglia della Nazionale italiana di calcio balilla.

 
Foto C.Cecchin – Canottaggio.org

 

 

•   Clicca per lo Speciale sul XX Festival dei Giovani >

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL