News

Internazionale Adaptive: il commento del CT Paola Grizzetti

domenica 3 Maggio 2009

Internazionale Adaptive: il commento del CT Paola Grizzetti

Internazionale Adaptive: il commento del CT Paola Grizzetti GAVIRATE, 03 maggio 2009 – Questo il commento della Commissario Tecnico Paola Grizzetti al termine della regata internazionale di Adaptive Rowing a Gavirate: “Massima soddisfazione, sono davvero felice per i risultati dei ragazzi che hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione contro equipaggi già collaudati che non hanno mai smesso di allenarsi dopo Pechino.
La squadra azzurra non si ritrovava da sette mesi ma non ha dimenticato il lavoro svolto in preparazione per la Paralimpiadi. Ovviamente dobbiamo ancora lavorare molto per comporre i migliori equipaggi. Come tutti ben sanno, nel canottaggio serve affiatamento per uniformare il movimento in barca.
Siamo sulla buona strada, sono ottimista in vista dei Campionati del Mondo di Poznan. Sappiamo bene che riconfermarsi non è assolutamente facile ma siamo pronti a guadagnarci nuovamente il podio. Il doppio mi ha entusiasmato: vincere contro questa Gran Bretagna (rinforzata rispetto al 2008 con l’inserimento di una nuova atleta) e contro questa Polonia è un segnale di grande forza.
Bene anche il quattro con: un finale spettacolare, gli inglesi sanno di dover fare ancora i conti con noi. Sono davvero contenta anche per la buona partecipazione dell’equipaggio dei disabili intellettivi. Insieme a loro, ho dovuto mettere Donata: la sua funzione è importante, nel 2003 è stata promotrice dell’attività adaptive con i disabili fisici e quest’anno farà lo stesso con gli intellettivi”.
Anche la gara del singolo mi ha soddisfatto: Efrem Morelli, proveniente dal nuoto, rappresenta nuova linfa in questa categoria dove già abbiamo Simone Miramonti che lavorerà ancora per migliorarsi

 

    •    RISULTATI
    •    Speciale Internazionale Adaptive

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL