News

Campionato regionale di Taranto: assegnate 29 medaglie

domenica 3 Maggio 2009

Campionato regionale di Taranto: assegnate 29 medaglie

Campionato regionale di Taranto: assegnate 29 medaglie TARANTO, 3 maggio 2009 – Nuovo appuntamento con il Campionato Regionale di Canottaggio organizzato dal Comitato Regionale FIC Puglia e Basilicata. Incetta di medaglie per le società iscritte alla regata, svoltasi oggi nelle acque del bacino di Mar Piccolo, in località di Maricentro, a Taranto: 8 per Pro Monopoli, 6 per Monopoli 2005, 6 per Cus Bari, 5 per VV. F. Carrino Brindisi, 3 per Barion Sporting Club e 1 per L.N.I. Brindisi.
Una stupenda giornata primaverile ha accolto i 134 equipaggi iscritti alle 41 gare disputate per un totale di 283 atleti. Le condizioni meteorologiche perfette sono repentinamente cambiate a metà giornata, facendo temere il peggio con l’alzarsi di un vento sostenuto. Nonostante questo le gare con partenze volanti sono state eseguite tutte come da programma.
Grande competizione tra gli iscritti, soprattutto per raggiungere l’importante obiettivo del titolo regionale. Nel doppio senza femminile vittoria per Monopoli 2005 (Lenoci Maria Feder, Dipalma Giovanna), argento per VV. F. Carrino misto Cus Bari, bronzo Barion. Nel due senza junior femminile vittoria per Pro Monopoli (Condello Maria Rosa, Romito Fabiana). Nel doppio senior A maschile oro per Barion S.C. (Daddabbo Davide, Quaranta Carlo), argento Cus Bari, bronzo Monopoli 2005.
Nel quattro senza senior A femminile vittoria per Monopoli 2005 (Ciaccia Alessandra, Marasciulo Daniela, Sardella Anna, Castrignano Marian). Nel quattro di coppia ragazzi F vittoria al Pro Monopoli (Vinci Elisabetta, De Luca Stella, Lamanna Isabella, Alba Chiara). Oro al Gruppo Sportivo VV. F. Carrino nel quattro con junior maschile (Fiore Marco, Pipino Gabriele, Mormile Stefano, Petrarchi Salvatore, Turrisi Domenico), argento all’equipaggio del Cus Bari.
La gara del doppio allievi C femminile, un duello tutto in casa monopolitana, viene vinta da Monopoli 2005 (Ciccone Corinna, Monaco Vanessa), risultato ribaltato nel singolo femminile in cui Contento Ilaria per Pro Monopoli è riuscita a precedere sul traguardo l’atleta del Monopoli 2005.
Nel due senza junior maschile si aggiudica il titolo il Cus Bari (Leggiero Antonio, Chierico Fabio) davanti a due equipaggi VV. F. Carrino. Sempre Cus Bari (Vedana Carlo Alberto, Leggiero Francesco, Prete Antongiulio, Sportelli Alessandro) si è aggiudicato la gara del quattro di coppia ragazzi maschile davanti all’equipaggio del Pro Monopoli misto Circolo Canottieri Lucani. Grande prova per la L.N.I. Brindisi che è riuscita a raggiungere la vittoria nel quattro senza senior maschile con Coverta Francesco, Coverta Giuseppe, Libetta Pasquale, Monaco Antonio, davanti a Barion e Carrino.
Combattutissimo l’ambito titolo del singolo maschile, che dopo due batterie, ha visto prevalere in finale Mondelli Claudio, oro per il Cus Bari, Colella Gianni, argento sempre per il Cus Bari, bronzo per Pro Monopoli con Quaranta Michele. Ultima gara, per ordine ma non per importanza, il doppio allievi C maschile che ha visto la vittoria del Monopoli 2005 (Caruso Enrico, Rotondo Alessio) davanti a due equipaggi Pro Monopoli.
Molte altre sono state le gare combattute e seguite con partecipazione dal pubblico presente, come il quattro di coppia senior A che ha visto l’equipaggio del Barion raggiungere il terzo posto nonostante il malore in corsa di un vogatore. Alle gare ha partecipato anche un atleta del Cus Torino, Vito Favia, che ha gareggiato nel singolo con i colori dell’attuale società e con quelli del Barion, sua società di provenienza, nel quattro di coppia. Tra le società presenti anche L.N.I. Barletta e Circolo Canottieri Lucani.
La regata è stata organizzata in collaborazione con l’ASD Taranto Canoa. Per il campo di gara si ringrazia la Marina Militare di Taranto ed il Comandante di fregata Roberto Infante presente alle premiazioni

UFFICIO STAMPA FIC PUGLIA E BASILICATA
Maria Teresa Lenoci

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL