News

Comunicato Stampa

giovedì 14 Agosto 2008

Comunicato Stampa

LA COCA-COLA PASSA AL VERDE E RIVELA I SUOI SEGRETI ECO-FAVOREVOLI

PECHINO, 14 agosto 2008 – La Coca-cola potrà avere i suoi segreti (come la ricetta della famosa bevanda, conservata nel caveau di una banca di Atlanta) ma il suo legame con i Giochi Olimpici non è niente di così segreto. La Coca-cola è sponsor dei Giochi Olimpici dal 1928, dai Giochi di Amsterdam, ed è suo il record della più lunga e continua partnership con il Movimento Olimpico.
Ridurre, Riusare, Riciclare
Nell’anno dei Giochi Olimpici di Pechino, una delle cose su cui  la Coca-Cola sta puntando è aiutare l’ambiente. Il suo obiettivo è quello di innalzare la consapevolezza riguardo ai molteplici modi nei quali la plastica può essere nuovamente utilizzata.
“Coca-cola sta promuovendo il riciclaggio ai Giochi di Pechino tramite un’estesa campagna di avvisi e contenitori appositi per la raccolta”, questo quanto detto da G. Brooks, General Manager del Gruppo Progetto Olimpico 2008. “E siamo molto orgogliosi di poter annunciare che tutte le bottigliette realizzate in PET che verranno raccolte il tutti i luoghi ove si svolgono le gare Olimpiche saranno completamente riciclate grazie alla collaborazione tra Coca-Cola, il BACOG e la città di Pechino”.
Una delle iniziative comprende il donare ad ogni atleta Olimpico e Paralimpico una esclusiva t-shirt realizzata grazie al riciclaggio dei contenitori delle bibite. L’edizione limitata delle magliette recheranno la scritta “I’m from Earth” , e sul retro della maglietta saranno dipinte cinque bottigliette, lo stesso numero dei contenitori riciclati serviti per realizzare la maglietta stessa.
Campioni ambientali
Ieri è stato presentato il suo nuovo film documentario che racconta la storia di sette tedofori scelti da Coca-Cola in onore del loro impegno verso l’ambiente. Tra i campioni ambientali figurano: Abby Wooler, Australia, conosciuto per il suo lavoro di volontario a favore dell’ambiente, e il cinese Liu Hong-Liang scienziato specializzato nelle problematiche relative alla salvaguardia dell’ambiente dei laghi. Il film è stato filmato e montato in regia da studenti provenienti dalle rispettive nazioni dei tedofori e sarà visibile all’interno dello “Shuang Experience Center” che si trova all’interno dell’Olympic Green.
Aria della Cina 
E come se non bastasse, la Coca-cola ha nei suoi piani quello di migliorare la qualità dell’aria di Pechino usando soltanto veicoli elettrici o manovrati dall’uomo all’interno dei campi di gara di Pechino. Inoltre, all’interno di ogni stadio Coca-cola offrirà i suoi prodotti tramite distributori refrigeranti di alta tecnologia in grado di emettere sino a 400 tonnellate in meno di gas serra (l’equivalente che offre il tenere lontano dalle strade oltre 19.000 auto per due settimane).


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&[email protected]
   
Torna indietro