News

Comunicato Stampa

sabato 9 Febbraio 2008

Comunicato Stampa

IL CIRCOLO CANOTTIERI ERIDANO RIPRENDE L’ATTIVITÀ SU PO

TORINO, 9 febbraio 2008 – Ha 144 anni ma non li dimostra il Circolo Canottieri ERIDANO di Torino che nel corso di questi ultimi otto mesi ha ripreso, dopo una sosta di una cinquantina d’anni, l’attività remiera sul Po.

Nata nel 1864, con una prima sede sulla riva sinistra che vede ubicate attualmente Cerea ed Armida, nel corso della sua lunga esistenza, ha fatto in tempo a spostarsi sulla riva opposta occupando un ampio spazio immerso nel verde.

Ci fa strada al numero 88 di corso Moncalieri,Carlo Tosi, il nuovo allenatore con un passato agonistico alla Sisport di Arturo Cascone prima e di Franco Torta poi.

Siamo partiti circa 8 mesi fa con dei corsi promozionali per adulti e per ragazzini, ed abbiamo già avuto dei lusinghieri successi in quanto a partecipazione. La sede è molto spaziosa ed in una zona del fiume ottimale per la pratica del canottaggio.

La Canottieri Eridano ospita da sempre al suo interno il Circolo degli Artisti, e da parecchi anni anche il Cral Telecom. La sede infatti, oltre ad una palazzina in ottimo stato manutentivo, con ampia terrazza sul Po, ha al suo interno il ristorante, la segreteria e confortevoli spazi di ritrovo, mentre vede al suo esterno campi da tennis, e locali che ospitano canoe ed imbarcazioni da canottaggio, mentre nel contempo offre ai soci ampi spazi verdi così difficili da reperire in pieno centro cittadino.

Il fautore di questa rinascita dell’Eridano è Paolo Deregibus, campione d’Italia negli anni ’58 – ’59 – ’61 in 2 con, singolo e doppio, e vero appassionato dello sport del remo.

Era un vero peccato lasciare una sede così bella inutilizzata per quanto riguarda il canottaggio. Il colloquio avuto mesi orsono con il Presidente Guglielmo Bigando ha sortito i suoi effetti, ed abbiamo pian pianino gettato le basi per la ricostruzione del gruppo canottaggio. Sono state acquistate due barche da coastal rowing con le quali sono partiti subito i corsi (tenuti oltre che da Tosi, da Migliano, Tabellini, Caligara e Pinna) che hanno avuto un buon successo. Attualmente frequentano l’Eridano una ventina di ragazzini agonisti oltre ad una decina di amatori. Un bel successo in un periodo di tempo così breve! Per la stagione entrante prevediamo un’attività remiera a carattere regionale ed interregionale.”

La sede della Canottieri Eridano è situata in corso Moncalieri 88. Informazioni per corsi ed iscrizioni sono possibili ottenere ai seguenti numeri:

011 – 572788
011 – 6602030
fax 011 – 5727764


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&[email protected]
   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL