News

Comunicato Stampa

mercoledì 27 Febbraio 2008

Comunicato Stampa

PAOLA GRIZZETTI: “A PECHINO VOGLIAMO ESSERE COMPETITIVI

di Claudio Tranquilli

SABAUDIA, 27 febbraio 2008 – Chi conosce bene Paola Grizzetti sa perfettamente come sia impossibile non essere contagiati dalla sua positività, voglia di fare e di sperimentare in ogni direzione. L’abbiamo incontrata a Sabaudia, alla vigilia della 5ª Prova del Campionato di Fondo, e con lei abbiamo scambiato alcune battute sul Settore Adaptive, del quale è il responsabile tecnico. Paola ci ha confermato che: “Stiamo lavorando bene, il gruppo è motivato e tutti gli atleti hanno l’obiettivo di mantenersi il posto in barca.. Quella delle Paralimpiadi di Pechino è davvero una grande occasione per tutti, alla quale nessuno vuole rinunciare”.
Un’occasione, la prima per l’Italia remiera, agguantata a piene mani ai mondiali di Monaco 2007 quando furono qualificate tutte e quattro le imbarcazioni italiane. Dopo appena sei mesi chiediamo a Paola cosa è cambiato negli equipaggi. “Abbiamo fatto dei raduni a Gavirate, abbiamo portato a termine dei test e stiamo lavorando per allargare la rosa dei convocati proprio per tentare di migliorare ancora la velocità delle barche e la tecnica di ogni atleta. Ho riscontrato in questi mesi, in ognuno di loro, una grande voglia di rimanere competitivi e di migliorarsi, tanto che alcuni hanno anche preso l’aspettativa dal lavoro ed altri ancora hanno limitato i loro hobby lasciando solo il canottaggio e la famiglia. Sono davvero soddisfatta del lavoro che abbiamo svolto fino ad oggi”.
Ora si profila all’orizzonte un altro raduno, in programma dal 3 al 13 marzo, al quale sono stati convocati otto uomini e sette donne più due timonieri. “Sarà un test importante proprio perché ci si ritrova periodicamente insieme ed io, con Renzo Sambo, mio marito (Giovanni Calabrese) e l’insostituibile dottor Piero Poli, avremo la possibilità di verificare la preparazione degli atleti, migliorare la tecnica di voga, e sperimentare anche nuove formazioni con l’obiettivo ed essere ancora più veloci e competitivi”.


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&[email protected]
   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL