News

Comunicato Stampa

sabato 25 Ottobre 2008

Comunicato Stampa

Domenica a Lovere
IL TROFEO DELLE SOCIETA’ REMIERE CENTENARIE

Lovere – Simpatica introduzione alla manifestazione remiera che domenica vedrà schierate sul lago di Iseo molte decine di imbarcazioni a coronare i festeggiamenti per il centenario della Canottieri Sebino. Decisamente qualitativa la partecipazione con equipaggi della Canottieri Pallanza (7 formazioni), Caprera (2), Garda (1), Bellagina (3), Lecco (6), Sebino (10), Milano (2), Luino (4), Olona (1), Sile (1), Adria 1877 (1), Trieste (4), Santostefano (2) e R. C. Lia di Vienna (3). E questo sodalizio ha una storia un po’ particolare, fondato nel 1863, contemporaneamente alla Cerea di Torino e alla Ginnastica Triestina, per una decina d’anni ha avuto alla presidenza anche l’italiano Romolo Catasta che nel 1948 alle Olimpiadi di Londra fu medaglia di bronzo per l’Italia nel singolo.
A differenza degli scorsi anni quest’anno è stata introdotta una formula innovativa, confronto ad eliminazione diretta delle barche, nello spazio di due corsie su 500 m. così da offrire una ulteriore attrazione per il pubblico. Inizio alle 9,30 con 18 gare alla mattina con ottavi e quarti di finale e 18 al pomeriggio con inizio alle 14 con semifinali e finali a seguire. Una formula molto spettacolare che troverà cornice in una sorta di stadio nautico grazie alle tribunette installate lungo le rive.
Alla presentazione oltre all’olimpionico Rossano Galtarossa presente quale amico della Sebino e testimonial della manifestazione. sono intervenuti il presidente della Provincia di Bergamo e presidente del Coni provinciale Valerio Bettoni, il presidente della Federazione Canottaggio Renato Nicetto, l’assessore comunale allo sport di Lovere Gianmario Poiatti e per l’Unione Nazionale Società Sportive Centenarie Marco Tieghi.
La prima gara del programma sarà il doppio ragazzi e così le altre gare, salvo la prova nel singolo per i “presidenti” in cui dalle batterie (Slie, Sebino e Luino la prima, Adria, Bellagina, Pallanza e Milano la seconda) saranno promossi gli equipaggi col migliore risultato alla vecchia maniera.

Ufficio Stampa Canottieri Sebino

   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL