Comitati / La nostra famiglia / News

La scomparsa di Massimo Luigi Pachiè

giovedì 20 Luglio 2023

La scomparsa di Massimo Luigi Pachiè

Abbiamo appreso che il 6 luglio scorso è venuto a mancare, all’età di 85 anni, Massimo Luigi Pachiè ex Sindaco di Candia per tre mandati, già Presidente del Comitato Regionale FIC Piemonte e “inventore” del campo di regata di Candia: a lui si deve la progettazione degli attuali impianti sportivi comunali di via Giulichino e della Canottieri. Massimo Luigi Pachiè è stato il “motore” del canottaggio piemontese e nazionale negli anni ’70 e ’80 aprendo il lago di Candia anche ad eventi internazionali di canottaggio di assoluto rilievo. Il Marchese Pachiè durante la sua vita è stato ex avvocato coltivato e facoltoso antiquario con un negozio a Parigi. È stato produttore di Erbaluce, vitigno a bacca bianca piemontese originario proprio del Canavese, e nipote del Cardinale Carlo Maria Martini di cui la mamma era la sorella. La sua famiglia appartiene a un casato storico del territorio del canavese: i Conti Castiglione. Studioso dell’arte e della storia, ebbe importanti incarichi nel board del Metropolitan Museum di New York. È autore di un libro “Il feudo di Candia”, in cui racconta l’antica storia del paese in epoca medievale diviso in due borghi: Candia e Castiglione e una parte del testo è dedicata proprio alla storia della sua famiglia. Sabato 22 luglio alle 17.30, nella chiesa parrocchiale di Candia Canavese, verrà celebrata una messa in suffragio.