Gara d'apertura sulla distanza olimpica per il gruppo olimpico



SABAUDIA, 19 marzo 2017 - Una giornata uggiosa, a volte scaldata da un timido sole, ha fatto da cornice alla prima regionale aperta del quadriennio, sulla distanza dei 2000 metri, svoltasi sulle acque del lago di Sabaudia. Ad animare la competizione erano presenti tute le società laziali, con equipaggi di tutte le categorie, oltre agli atleti azzurri che oggi hanno terminato il collegiale iniziato il 7 marzo. Una partecipazione voluta dal Direttore Tecnico Francesco Cattaneo che ha iscritto gli equipaggi con l’appellativo di "Italia Team" con lo scopo di testare in gara il lavoro fin qui sviluppato. In gara, quindi, gli atleti in singolo, doppio, due senza e quattro senza sia maschili che femminili.


I primi equipaggi a prendere il via sono stati quelli partecipanti alla prova del singolo senior femminile vinto dall’ucraina Diana Dymchenko (The Core Club) prima davanti all’atleta di Italia Team Kiri Tontodonati (Cus Torino), mentre al terzo posto si è piazzata Stefania Gobbi della SC Padova. Nel singolo pesi leggeri femminile gli equipaggi dell’Italia Team hanno dominato ed a vincere è stata la gialloverde Valentina Rodini che, dopo una punta a punta, ha staccato di 1”97 Federica Cesarini (C Gavirate), mentre al terzo posto si è piazzata Allegra Francalacci della SC Pontedera. Nel due senza senior maschile vittoria della coppia Livio La Padula (Fiamme Oro), Cesare Gabbia (SC Elpis), primo davanti al secondo armo di Italia Team di Antonio Cascone (CN Stabia) e Stefano Morganti (CC Saturnia). Medaglia di bronzo, invece, il terzo Italia Team di Alessandro Laino, Andrea Benetti (Marina Militare).


Podio completamente Italia Team per il due senza senior femminile vinto da Ludovica Serafini (CC Aniene) e Giorgia Pelacchi (SC Lario) che, dopo una gara combattuta sono riuscite a sopravanzare la formazione della SC Lario di Aisha Rocek e Caterina Di Fonzo. Terzo posto per Benedetta Faravelli (SC Esperia) e Ludovica Braglia (SC Moltrasio). Lotta serrata, invece, nelle due finali del singolo maschile senior. A vincere la prima finale, con otto equipaggi tutti Italia Team, è stato Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) che si è imposto sul compagno di casacca Paolo Perino, secondo su Filippo Mondelli (SC Moltrasio) fermatosi a 5”98 dalla prima posizione. Podio tutto Italia Team anche nella seconda finale del singolo maschile senior con Andrea Pania (SC Lario) che ha messo in fila Jacopo Mancini (Tevere Remo), secondo, e Andrea Cattaneo (SC Bissolati), terzo.


Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro) si è imposto, invece, nel singolo pesi leggeri vincendo davanti ai carabinieri Stefano Oppo, secondo, e Marcello Miani, terzo. Terminate le gare in singolo e in due senza gli atleti dell’Italia Team sono andato a formare i doppi e i quattro senza. Nel doppio senior femminile podio interamente di Italia Team con il primo posto agguantato da Stefania Gobbi (SC Padova) e Kiri Tontodonati (Cus Torino) che hanno vinto la medaglia d’oro sull’armo di Alessandra Montesano (SC Eridanea) e Alice Rossi (SC Flora). Terzo posto, infine, per l’Italia Team di Silvia Terrazzi (SC Arno) e Beatrice Millo (CC Saturnia). Il podio del due di coppia pesi leggeri femminile è stato appannaggio di tre equipaggi Italia Team: l’oro è andato a Federica Cesarini (C Gavirate), Valentina Rodini (Fiamme Gialle), l’argento a Giovanna Schettino (CC Aniene) e Allegra Francalacci (SC Pontedera) e il bronzo è stato conquistato da Paola Piazzolla (Fiamme Rosse) e Lara Maule (Fiamme Gialle).


Gare interessanti anche nel doppio senior maschile con tre equipaggi azzurri sul podio. La gara è stata vinta dalla formazione di Luca Rambaldi (Fiamme Gialle), Filippo Mondelli (SC Moltrasio) che ha relegato al secondo posto l’armo di Romano Battisti e Giacomo Gentili (Fiamme Gialle). Terzo posto, infine, per Emanuele Fiume (Fiamme Gialle) e Andrea Panizza (SC Lario). Gara tiratissima, quella del doppio pesi leggeri maschile, che in 4”97 ha registrato l’arrivo dei tre equipaggi di Italia Team. A vincere la formazione di Andrea Micheletti (Fiamme Oro) e Marcello Miani (CS Carabinieri), primi davanti al barca delle Fiamme Oro di Martino Goretti e Pietro Willy Ruta arrivati a 2”99 di distacco dall’oro; terzo posto per Stefano Oppo (CS Carabinieri) e Catello Amarante (Marina Militare).


Nel quattro senza senior femminile successo di Italia Team formata da Ludovica Serafini (CC Aniene), Giorgia Pelacchi (SC Lario), Ludovica Braglia (SC Moltrasio) e Benedetta Faravelli (SC Esperia). Argento, invece, per l’Italia Team di Aisha Rocek, Caterina Di Fonzo (SC Lario). Claudia Cabula (Sannio Bosa) e Ottavia Ravoni (CC Aniene). Un solo equipaggio in gara nella specialità del quattro senza senior maschile, gara che ha chiuso le regate dell’Italia Team, che ha visto la formazione di Livio La Padula (Fiamme Oro), Cesare Gabbia (Sc Elpis). Antonio Cascone (CN Stabia) e Stefano Morganti (CC Saturinia) che ha effettuato il percorso insieme al quattro di coppia junior maschile. Terminate le gare tutti gli atleti hanno fatto rientro nelle loro società di provenienza per ritrovarsi a Piediluco per prendere parte al collegiale che anticiperà il primo Meeting Nazionale in programma per l’inizio di aprile.

Risultati
Galleria Foto  (ph enrico paoletti)

Prossime Regate

  • Roma - 21/10/2017
    Regata Promozionale Coppa Tevere chiusa ad altre Regioni
    RISULTATI
  • Sanremo - 21/10/2017
    Regata Internazionale Coastal Rowing "Riviera dei Fiori"
  • Torino - 21-22/10/2017
    Regata Nazionale Para Rowing
  • Naro - 22/10/2017
    Regata Regionale Promozionale (Campionato Regionale) di Fondo Aperta ad altre Regioni
  • Napoli - 22/10/2017
    Coppa Lysistrata
    Bando di regata
  • Cagliari - 22/10/2017
    Regata Regionale Promozionale Sprint Trofeo Laria - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Sanremo - 22/10/2017
    XIV Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo
  • Bardolino - 22/10/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.