Giuseppe Abbagnale alla Lario per onorare Sinigaglia


COMO, 05 luglio 2014 - Era il 4 luglio 1914 e a Henley, sulle acque del Tamigi, il lariano Giuseppe Sinigaglia vince in singolo la Diamond's Scull. Ieri sera, 4 luglio ma del 2014, nella sala della Società Canottieri Lario, del Presidente Enzo Molteni, sono stati ricordati sia questa grande vittoria e sia l'eroe del remo lariano, Giuseppe Sinigaglia, morto durante la Grande Guerra, attraverso una mostra a lui dedicata. A tagliare il nastro il Sindaco di Como, Mario Lucini, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Giuseppe Abbagnale, e il Presidente del CONI Lombardia Pier Luigi Marzorati. A fare gli onori di casa il Presidente Molteni che ha ringraziato Abbagnale per aver voluto essere presente in questa occasione. Giuseppe Abbagnale, da parte sua, ha affermato che le gesta sportive e umane di Sinigaglia lo hanno sempre colpito ammirandone lo spessore umano e sportivo. Inoltre la Lario sta gareggiando a Corgeno, nel Festival dei Giovani, con barche che portano i nomi di "Sina", "Caio Plinio", "Caprera","Cima 4" e "Henley", che raccontano la storia del "Gigante Buono", del campione vittorioso in infinte regate, dell'eroe morto in battaglia sul Carso durante la Prima Guerra Mondiale.

- La Galleria FOTO della Mostra (Canottaggio.org)
- 4 Luglio, la Lario rema nella Storia!
  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.