Fondazione De Iure Publico: nuova sinergia per la FIC


ROMA, 16 marzo 2010 - La Federazione Italiana Canottaggio continua l’opera di allargamento dei propri orizzonti e stringe una nuova importante partnership nel campo della Pubblica Amministrazione con la Fondazione De Iure Publico.

L’Ente, presieduto dall’avvocato Bianchi, si avvale della collaborazione di oltre 500 stimate figure professionali, quali Presidenti di Ordini e Collegi Professionali, ingegneri, geometri, architetti, amministratori pubblici, magistrati, avvocati e tecnici, per fornire notizie e approfondimenti relativi a problematiche affrontate quotidianamente da liberi professionisti e comuni cittadini.
Un polo di assistenza e aggiornamento sempre attivo grazie a un autorevole Comitato Scientifico in grado di fornire risposte sempre puntuali sotto diversi punti di vista: giuridico,  amministrativo, culturale, economico, sociale e urbanistico.
Nel dettaglio, infatti, ogni anno la Fondazione organizza conferenze, convegni, corsi di specializzazione e seminari inerenti il diritto italiano e comunitario della pubblica amministrazione, il governo del territorio, l’urbanistica, l’edilizia, il demanio, la sicurezza sul lavoro ed altre materie di natura tecnica o giuridica.

“Questa sinergia nasce in funzione di uno degli obiettivi primari della FIC – spiega il presidente federale Enrico Gandola – Quel che ci preme è fornire servizi sempre più qualificati ai nostri tesserati e, in tale ottica, rientra proprio l’accordo con la Fondazione De Iure Publico che coinvolgeremo in una serie di incontri formativi con i nostri dirigenti programmati sul territorio nazionale al fine di tenerli costantemente aggiornati in merito a tutte le tematiche quotidianamente affrontate dalla Fondazione e riguardanti direttamente e indirettamente la vita remiera”.
 
Dall’ottobre 2007 la Fondazione De Iure Publico amplia la sua voce grazie alla  nuova rivista mensile “Il Corriere de iure publico. Nell’ultimo numero, con richiamo in prima pagina, c’è proprio un’intervista al presidente Gandola con immagini degli ultimi successi, la storia e gli obiettivi della Federazione.

In virtù del rapporto privilegiato tra la Fondazione e la FIC viene concessa la possibilità a tutti i nostri tesserati di diventare con soli 50 euro (50% della quota normale) Junior Partner della Fondazione e ricevere un libro a scelta tra le opere da essa realizzate oltre alla possibilità di accedere alla rivista Online. Libro e rivista sono validi strumenti di informazione e di formazione che consigliamo ai nostri appassionati dirigenti.

La rivista mensile con un sovrapprezzo di 50 euro viene spedita anche cartacea.  

 

Prossime Regate

  • Candia Canavese - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Equipaggi Regionali
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • Sabaudia - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Equipaggi Regionali
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.