News

Concluso a Sabaudia il raduno pre-Europeo per la squadra femminile

sabato 6 Agosto 2022

Concluso a Sabaudia il raduno pre-Europeo per la squadra femminile

Si è concluso oggi a Sabaudia, anche per la squadra femminile, il raduno di tre settimane precedente l’Europeo Assoluto, in programma dall’11 al 14 agosto a Monaco di Baviera sul bacino remiero dell’Olympic Regatta Center. Durante le settimane di collegiale le atlete Senior e Pesi Leggeri si sono concentrate, sotto le direttive del Direttore Tecnico e degli allenatori, sul potenziamento in barca e a terra, con gli ultimi giorni dedicati alla rifinitura degli equipaggi e delle formazioni in vista della competizione europea. Una squadra femminile che, nonostante alcuni cambiamenti, procede compatta verso l’Europeo quest’anno multi sport e che torna in gara a distanza di un mese dalla Coppa del Mondo di Lucerna. Prima del rientro a casa e in occasione degli ultimi allenamenti, le ragazze hanno partecipato al consueto servizio fotografico in barca, tappa fondamentale prima della partenza.

Negli ultimi giorni sono state ufficializzate da parte di World Rowing anche le nazioni che saranno in gara a Monaco, partendo dai singoli Senior e Pesi Leggeri con 15 e 11 equipaggi in gara. Nel due senza femminile ritorno in acqua per le due irlandesi Emily Hegarty e Fiona Murtagh – bronzo a Tokyo nel quattro senza – che si daranno battaglia con la coppia rumena e quella britannica, protagoniste a Lucerna. In questa specialità l’Italia schiera il nuovo equipaggio composto dall’atleta olimpica Aisha Rocek (Carabinieri/SC Lario) insieme alla nuova compagna Alice Codato (SC Gavirate).

Irlanda, Romania e Gran Bretagna iscritte anche nel quattro senza, con 10 equipaggi al via tra cui anche la formazione azzurra di Silvia Terrazzi (SC Pontedera), Laura Meriano (Carabinieri/SC Garda Salò), Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse/SC Lario), Veronica Bumbaca (Fiamme Oro/CUS Torino). Nella coppia, invece, sono 15 i doppi Senior e 13 quelli Pesi Leggeri con le campionesse olimpiche Valentina Rodini (Fiamme Gialle) e Federica Cesarini (Fiamme Oro/SC Gavirate) che, in questa specialità, ancora una volta ritroveranno le avversarie storiche, le francesi Laura Tarantola e Claire Bove, mentre nella categoria Senior per l’Italia si riforma la coppia Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/CUS Torino) e Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova) già medaglia di bronzo all’Europeo di Racice 2017.

Sfida Italia-Germania nel quattro di coppia Pesi Leggeri con le campionesse mondiali Giulia Mignemi (SC Aetna), Silvia Crosio (SC Amici del Fiume) e Arianna Noseda (Fiamme Rosse) in gara a Monaco insieme al bronzo continentale 2020 in singolo PL Paola Piazzolla (Dibi Rowing), mentre nel quattro di coppia Senior piccolo cambio di formazione per Gran Bretagna – argento il mese scorso – Germania e Romania, finaliste in Svizzera, con l’Italia in gara con Alessandra Montesano (Fiamme Gialle/SC Eridanea) e Valentina Iseppi (CC Aniene), reduci dal 4° posto di Tokyo 2020, insieme con la prodiera Clara Guerra (Fiamme Gialle/SC Pro Monopoli) e la capovoga Chiara Ondoli (CC Aniene).

Per quanto riguarda i singoli, tra i pesi leggeri (undici nazioni iscritte) l’Italia presenta Stefania Buttignon (Fiamme Oro/SC Timavo) che dovrà vedersela in particolare con la campionessa mondiale in carica, la tedesca Marie-Louise Drager, mentre tra le senior grandi speranze tra i padroni di casa per Alexandra Foester, campionessa mondiale Under 23 2022 la scorsa settimana a Varese e vincitrice a Lucerna in Coppa del Mondo. In questa specialità per l’Italia in gara Gaia Colasante (CUS Torino).

Infine, ritorno in acqua per le ammiraglie con sette equipaggi iscritti tra cui l’Italia di Linda De Filippis, Alice Codato (SC Gavirate), Veronica Bumbaca (Fiamme Oro/CUS Torino), Elisa Mondelli (SC Moltrasio), Laura Meriano (Carabinieri/SC Garda Salò), Silvia Terrazzi (SC Pontedera), Aisha Rocek (Carabinieri/SC Lario), Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse/SC Lario) e Alessandra Faella (CUS Torino) al timone.

ph A.Carbonara

Speciale Campionati Europei Senior, Pesi Leggeri e Pararowing – Monaco

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL